L’Fp Sport Messina brilla con l’Alfa. Caddell, Squillaci e Salvatico confezionano il secondo posto

Cadell (Fp Sport-Alfa) foto Zagami

La storia insegna che spesso Davide può superare Golia armato solo di una semplice fionda. Nella narrazione biblica alla base dell’impresa c’è un’arma invece nel basket coach Paladina ha trovato un terzetto da 74 Punti (Caddell 35, Salvatico 22, Squillaci 17) che insieme al resto della squadra ha avuto la meglio su un’organizzata Alfa Catania.

Messina ha la meglio sul team catanese che ritrova per l’occasione un buon giocatore come Arcidiacono a disposizione di coach Bianca, mentre Paladina deve combattere con l’infermeria piena. Il primo parziale è un autentico botta e risposta e finisce a favore dei padroni di casa per 16-15. L’intervallo lungo vede i catanesi avanti di una sola lunghezza (38-39) ma l’Fp Sport non ci sta. Nel terzo quarto una grandissima prova di orgoglio con un grandissimo Tunovic, per lui pochi punti ma ben 24 rimbalzi, regala il primo vero allungo della serata (56-51) e permette ai suoi compagni di condurre il match fino al risultato finale di 79-70. L’Alfa Catania è messa in difficoltà dalla grande difesa corale messinese e dalla vena realizzativa di un Caddell assoluto MVP, regalando una vittoria che fa sognare la squadra messinese che si porta da sola al secondo posto in classifica (Ragusa ha una gara in meno).

Fp Sport Messina

Fp Sport Messina

Il dirigente Francesco Di Bella commenta il momento felice della sua squadra: “Siamo ormai al quarto anno di un lavoro duro cominciato con una collaborazione con Paladina e Cavalieri ed ora stiamo iniziando a raccogliere i primi frutti ma siamo sempre all’inizio e dobbiamo essere intelligenti a stare con i piedi per terra. L’esperienza mi dice che solo con il duro lavoro si ottengono risultati e noi lo stiamo svolgendo ogni giorno in palestra e fuori dal campo. Abbiamo dimostrato di essere la prima squadra di Messina, adesso attendiamo impazienti che qualcuno capisca gli sforzi che facciamo per andare avanti e che si innamori come me e come i nostri dirigenti ma soprattutto come Claudio e Francesco a questo progetto perché siamo una realtà importante sul territorio.”

Fp Sport Messina-Alfa Catania 79-70

Parziali: 16-15, 38-39, 56-51.

Fp Sport Messina: Martino, Occhino ne, Ponzù 3, Squillaci 17, Tunovic 2, Casile, Salvatico 22, Giuffrè, Cordima ne, Cavalieri ne, Caddel 35. All: Paladina.

Alfa: Ferraro 17, Gottini 19, Ferrara 3, Signorelli ne, Byrd 21, Famà, Arcidiacono 3, Pennisi 4, Arena, Commissaris 3. All: Bianca.

Arbitri: Saeli di Bagheria e Fava di Palermo.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti