Letojanni in casa con l’Universal Catania per blindare il terzo posto

Savam Costruzioni LetojanniGiuseppe Mastronardo

La Savam Costruzioni Letojanni riceve sabato la visita della Universal Catania ben intenzionata nel dare continuità al successo esterno di Modica della settimana precedente. Il calendario riserverà agli uomini di coach Centonze la successiva sfida del 5 maggio con il Raffaele Lamezia: un duplice impegno prima del meritato rompete le righe che la formazione jonica vuole capitalizzare per terminare in terza posizione il campionato di serie B.

Reduce da una netta vittoria contro la Callipo Vibo Valentia, l‘Universal Catania possiede al suo interno elementi di grande spessore come il palleggiatore Balsamo e l’opposto Maccarrone, i centrali Battiato e il posto 4 Arezzo (quest’ultimo è stato uno degli artefici della promozione della Messaggerie Catania dalla serie B alla A2). Sono 28 i punti raccolti fino da oggi dai catanesi, mentre il Letojanni, che disputerà la sua ultima gara stagionale al Pala “Letterio Barca”,  ne vanta 47. Motivo per cui i ragazzi di mister Lopis punteranno a ben figurare davanti al pubblico locale, anche se i messinesi saranno tutti a disposizione, compresi Schipilliti e Scollo che vengono da infortuni più o meno leggeri. Sull’impiego dal primo minuto di questi ultimi lo staff tecnico non ha ancora sciolto le riserve ma di sicuro a partita in corso sia il centrale che il posto 4 avranno la possibilità di farsi valere. Così come il secondo libero Nicosia che proprio all’andata debuttò contro l’Universal. Un giocatore che da gennaio scorso ha portato freschezza al reparto e che ha sempre disputato ottimi campionati di serie B1 e B2, dando un grande apporto in fase di ricezione.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com