Leones a caccia del primo brindisi esterno

LeonesTrasferta insidiosa per la Leones Messina che affronterà sabato, nella sesta giornata del campionato nazionale di serie B maschile di pallanuoto, a Bari la Rari Nantes Taranto (inizio ore 14.30). La squadra messinese, reduce dalla buona prestazione contro la “corazzata” Waterpolo Bari, cercherà nel capoluogo pugliese il primo risultato utile esterno di questo difficile torneo.

Runza e compagni si troveranno di fronte una formazione giovane, che può vantare, comunque, diversi elementi di valore come Patti e La Tartera, ottimamente guidati dal tecnico Vidovic. I peloritani del presidente Leonardo Berti arrivano a questo impegno, dopo aver affrontato le più accreditate formazioni del torneo (Cosenza, Sette Scogli Siracusa, Bari e Salerno), con un buon bottino di 6 punti in graduatoria ed il calendario prevede adesso una serie di scontri diretti che certamente determineranno il loro destino futuro.Leones1

“Abbiamo la possibilità concreta – ha dichiarato, in settimana, l’allenatore Sergio Naccaridi rafforzare subito la nostra classifica. In Puglia troveremo, però, un avversario affamato di successi e dovremo approcciare il match nel migliorie dei modi, mantenendoci lucidi poi per tutta la partita. Possediamo tutte le carte in regola per fare bene e di certo non ci tireremo in dietro”.

 

Commenta su Facebook

commenti