Lega Pro, riaperti i termini per il ripescaggio: in pole Correggese ed Akragas

In seguito alla carenza di organico in Lega Pro, determinata dal passaggio del Vicenza in Serie B, la Figc ha deciso di riaprire i termini delle domande di ripescaggio in Lega Pro fino alle ore 19 di martedì prossimo, 2 settembre.

Si applicheranno criteri e procedure previsti dal Comunicato Ufficiale 171/A del 27 maggio scorso, dando priorità alle società che hanno disputato il Campionato Interregionale nella stagione 2013/2014. Soltanto qualora permanesse il vuoto di organico, saranno valutate le domande delle società retrocesse dalla Lega Pro nella stagione 2013/2014. 

Gelate quindi le speranze per le squadre retrocesse dalla Lega Pro 2013/2014, anche quelle che avevano presentato domanda lo scorso luglio (Poggibonsi, Delta Porto Tolle ed Arzanese). Precedenza invece alle squadre di quarta serie: Correggese ed Akragas avevano già avanzato richiesta. Per i siciliani il paradosso che in caso di ripescaggio verrebbero comunque inseriti nel girone settentrionale, con esorbitanti costi legati alle trasferte.

Commenta su Facebook

commenti