L’Effe Volley ingaggia le gemelle Sharon e Karen Tracinà

Doppio colpo per l’Effe Volley Santa Teresa che va completando il mosaico da mettere a disposizione di coach Claudio Mantarro. Dopo l’ingaggio di una “top di gamma” come Graziella Lo Re e le conferme importanti di Sara Casale, Alessandra Maccarrone, Andreea Serban, Matilde Mercieca, Veridana Saporito, Valeria Mucciola, Floriana Cosentino e Cristina Mantarro arrivano dalla provincia etnea una centrale ed una palleggiatrice, una coppia molto legata trattandosi di due gemelle: Sharon e Karen Tracinà, 20 anni.

Sharon Tracinà

Sharon Tracinà

Sharon proviene dal Team Padara Volley (B1), gioca in cabina di regia e lo scorso anno è stata compagna di squadra di Graziella Lo Re nel Pedara, società in cui nei due anni precedenti aveva giocato in serie C. Ha già incontrato la squadra santateresina nella scorsa stagione. Karen arriva dal Pgs Juvenilia Catania (C), è una centrale, anche lei nei due anni precedenti aveva difeso i colori del Planet Pedara sempre in serie C.

Si tratta di due acquisti importanti nello scacchiere disegnato dal Dg Natale Rigano, con Sharon che completa la casella palleggiatrici insieme a Valeria Mucciola e Karen che affianca la riconfermatissima Matilde Mercieca nella voce centrali in un reparto che ancora risulta numericamente incompleto e per il quale si potrebbe registrare l’ufficializzazione a giorni di qualche “cavallo di ritorno”.

Karen Tracinà

Karen Tracinà

Felici per l’approdo in rossoblu le sorelle Tracinà – in attesa di fare quello sul campo – fanno l’esordio in sala stampa.
Sharon, poche parole ma idee molto chiare: “E’ un grande piacere per me entrare a far parte di questo organico. Il programma prospettatomi mi ha subito convinta, non vedo l’ora di cominciare e di ricambiare la fiducia della società col massimo impegno e dedizione”.
Appare determinata appare anche Karen: “Sono felice di affrontare il primo campionato nazionale con una società seria e professionalmente organizzata quale e’ l’Effe Volley S. Teresa . Mi impegnerò al massimo per migliorare il mio bagaglio di esperienze professionali e dare il mio contributo alla squadra”.

Soddisfatto per aver raggiunto il buon fine della trattativa, Fabio Coco che insieme a Natale Rigano e Seby Leo ha condotto le operazioni. Queste le parole dell’ex Jonica: “Abbiamo aggiunto qualità e freschezza al nostro roster ed abbiamo scelto due profili dopo aver passato al setaccio parecchie posizioni. Ci hanno convinto delle sorelle Tracinà, oltre ai requisiti tecnici, la grande voglia di vestire la nostra maglia. E’ questo quello che cerchiamo e che chiediamo alle nostre giocatrici, sentirsi cucite addosso la nostra divisa ed essere totalmente calate nella nostra realtà. Sono sicuro che cresceremo insieme alle ultime due arrivate”.

Commenta su Facebook

commenti