L’Atene supera in rimonta la Nuova Pro Nissa

NataleMangano2Importante vittoria interna per l’Atene, che superato per 4-2 la Nuova Pro Nissa dimostrando carattere e coesione in campo. Per le ragazze allenate da mister Tiziana Impoco il match non è iniziato nel migliore dei modi e la prima frazione di gioco si è conclusa con il risultato di 1-2 a favore delle ospiti (gol di Alessandra Chirico per l’Atene), messe molto bene in campo e capaci di creare non poche difficoltà all’attacco delle messinesi.

Nella ripresa è cambiato, però, tutto e le padrone di casa sono tornate sul rettangolo di gioco con la voglia di conquistare i 3 punti e riscattare, così la sconfitta della domenica precedente a Comiso. In avvio ha pareggiato i conti Francesca Bertino e poco dopo è arrivato il vantaggio ad opera ancora della Chirico, brava nel ribattere in rete una corta respinta del portiere. Nei minuti finali, il 4 a 2 che ha messo definitivamente al sicuro il risultato è stato realizzato da Liliana La Corte con una potente punizione da fuori area.

Il direttore sportivo Natale Mangano ha commenta, così, questa importante affermazione: “le ragazze hanno dimostrato di essere coese, ribaltando le sorti di un confronto che non si era messo bene per noi. Le nostre avversarie si sono dimostrate molto ostiche, ma la grande voglia di vincere dell’Atene ha fatto la differenza. Domenica ci aspetterà il derby con il Ganzirri, una delle formazioni attualmente più in forma del torneo e vogliamo dimostrare di meritare il terzo posto in classifica”. L’Atene affronterà le “cugine” del Ganzirri (ore 16) sul campo dell’impianto sportivo “Sporting Under Bridge” di Torre Faro.

 

Commenta su Facebook

commenti