L’Atene soffre, vince e consolida il secondo posto

Squadra3Importante affermazione interna dell’Atene, che si è imposto per 4 a 2 sullo Zafferana. Per le messinesi non è stata una partita facile: il primo tempo si è concluso, infatti, sul risultato di 0-0 con le ospiti fermate da palo e traversa.

Nella seconda frazione di gioco, le ragazze del presidente Salvatore Mangano sono tornate, però, in campo determinate e si sono portate in vantaggio con Francesca Bertino, che ha trafitto il portiere dopo una triangolazione con Liliana La Corte. Lo Zafferana è riuscito, comunque, a pareggiare i conti con una veloce ripartenza, ma dopo pochi secondi Antonella Casale, direttamente su calcio d’angolo, ha riportato l’Atene avanti. La terza rete è stata realizzata, invece, dalla nuova entrata Simona Romano, che ha finalizzato al meglio un preciso assist di Olga Gatto, mentre il 4 a 1 è stato siglato dalla Bertino. Negli ultimi secondi del match, le etnee hanno ridotto, infine, le distanze.

Con questa vittoria, le peloritane guidate da mister Tiziana Impoco e dal vice Sergio Scurria, si sono portate a 22 punti, consolidando, così, il secondo posto in classifica insieme al Futsal P5, distanziate di una sola lunghezza dalla capolista Iron Team. La Gatto, tra le migliori interpreti del match, ha affermato: “Sono contenta della vittoria e del gruppo che si è formato. Contro lo Zafferana ho dato il massimo e spero di essermi comportata bene. Trovarmi a giocare, inoltre, accanto a persone di grande esperienza è un onore”. L’Atene ospiterà domenica (ore 17), all’Istituto Ignatianum, il Team Scaletta.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti