Sipario alzato sul nuovo Sci Club Messina

foto presentazioneLo Sci Club Messina è tornato ad essere una realtà nel panorama sportivo peloritano. E’ stato presentato, infatti, ufficialmente, nei giorni scorsi a stampa e cittadinanza nella sala riunioni del Circolo Tennis e Vela. Ad introdurre l’incontro è stato il presidente del club Nino La Rosa che, unitamente ai responsabili dei vari settori, ha illustrato l’attività programmata per la stagione sportiva 2013/2014.

Già organizzato il corso di avviamento allo sci per principianti, riservato a bambini tra i 5 e i 10 anni, che si svilupperà su sei giorni, (il sabato con inizio il 18 gennaio 2014) in collaborazione con la Scuola di Sci Etna Nord Linguaglossa. Sarà coordinato dai consiglieri Annagiulia Pellizzotto e Nino Saccà. E’, invece, in fase di programmazione il corso di perfezionamento e pre-agonistica riservato a coloro che vogliono partecipare al calendario regionale della Federazione Sci e non è escluso il ritorno sui campi di gara di ex atleti che si impegneranno nel circuito Master. Rossella Gervasi ha descritto l’organizzazione della “Settimana sulla Neve”, in programma nel marzo 2014 e promossa assieme all’Uisp.

La Rosa ha sottolineato, inoltre, che il nuovo Sci Club si pone come punto di aggregazione di tutti gli appassionati di sci e ben vengano, quindi, proposte e collaborazioni che riguardano le altre discipline (fondo, snowboard, sci alpinismo, etc.), ma anche quelle volte alla promozione e sviluppo dell’attività sportiva non agonistica. Durante la serata hanno portato il loro saluto Antonio Barbera, vice presidente del Circolo Tennis e Vela, Nuccio Fontanarosa, presidente del Comitato Regionale della F.I.S.I. , e Aldo Violato, delegato provinciale del Coni, che ha manifestato l’apprezzamento e la massima disponibilità del Coni nei confronti della nuova società sportiva. Santino Cannavo della Lega Nazionale Montagna dell’UISP ha sottolineato, infine, come la sinergia tra diverse realtà sportive consentirà di raggiungere grandi risultati e, soprattutto, un modo nuovo di avvicinarsi alle nostre montagne ed in particolare all’Etna, da quest’anno riconosciuto patrimonio dell’Unesco. La presentazione si è conclusa con un piccolo rinfresco offerto dagli sponsor dell’associazione.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com