L’Assomotoria vince con i Giovanissimi il “Trofeo AICS 2018”

I Giovanissimi dell'Assomotoria

Tempo di finali per il “Trofeo AICS 2018”. La tradizionale manifestazione di calcio, organizzata dal comitato provinciale dell’AICS presieduto da Lillo Margareci, sta avendo per protagonisti, nella palestra di Montepiselli, quasi 400 ragazzi, di età compresa tra i 5 ed i 15 anni, appartenenti alle categorie: Primi Calci, Pulcini, Esordienti e Giovanissimi Sperimentali.

Fase di gioco di una delle semifinali

I Giovanissimi dell’Assomotoria hanno conquistato il primo titolo in palio al termine del combattuto match contro i coetanei del Camaro (2-1) grazie alla doppietta dello scatenato La Cava. Si sono disputate, inoltre, quattro appassionanti semifinali. Tra i Primi Calci, affermazione del Camaro “Bianco” nel derby in famiglia con quello “Verde” (1-0) e del Barcelona contro la Lauretana (4-0).

La “lotteria” dal dischetto ha portato bene al Barcelona, qualificata ai rigori sia con i Pulcini che con gli Esordienti ai danni delle squadre del Camaro, rispettivamente con i punteggi di 4-3 e 3-2. Le formazioni care a Salvatore Costantino contenderanno il gradino più alto del podio a Bellinzona e Lauretana.

Lunedì e mercoledì si completerà, in due intensi pomeriggi di partite, il quadro delle vincitrici del “Trofeo AICS”, che, per fare giocare maggiormente i giovani calciatori, include: “Coppa dello Stretto”, “Coppa del Trentennale”, “Coppa Città di Messina” e “Coppa di Montepiselli”. L’attesa premiazione si svolgerà venerdì all’Istituto Cristo Re.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti