L’Associazione “Terremoti di Carta” presenta “Nel Nome” di Alessandro Zaccuri

Alessandro Zaccuri e la copertina del suo ultimo libro

L’associazione culturale “Terremoti di Carta”, sabato 12 ottobre 2019, dà il via alle sue Officine straordinarie con il giornalista e scrittore Alessandro Zaccuri. Alle ore 18, presso la libreria “Mondadori Bookstore-Ciofalo” (via Consolato del Mare 37, Messina), Nancy Antonazzo e Francesca Giliberto dialogheranno con l’autore per raccontare l’esperienza della scrittura nella sua ultima fatica letteraria, Nel Nome (NN editore).

Alessandro Zaccuri è nato nel 1963 a La Spezia, vive a Milano, scrive di letteratura e cultura sul quotidiano “Avvenire”. Tra il 2005 e il 2011 è stato autore e conduttore della trasmissione televisiva “Il Grande Talk”, in onda su SaT2000/Tv2000. Ha insegnato Informazione culturale all’Università Cattolica. Oltre a ideare un festival di letteratura e a dirigerne uno di cinema, ha pubblicato saggi (i più recenti sono Come non letto, Ponte alle Grazie, 2017, e Alexander Calder, Sillabe, 2019) e romanzi (tra cui Il signor figlio, Mondadori, 2007, Premio Selezione Campiello, e Lo spregio, Marsilio, 2016, Premio Comisso e Mondello Giovani). È il curatore della serie “CroceVia”. A Messina è stato ospite dell’associazione “Terremoti di Carta” durante il Festival Letterario “BookB@ng” del 2016 e di “Naxos Legge” nel 2018.

Commenta su Facebook

commenti