L’Aquila: “No alla modifica dei gironi di Lega Pro”

indexDura nota de L’Aquila dopo la composizione dei gironi di Lega Pro. Il club abruzzese dice no a qualsiasi possibile variazione: “L’Aquila Calcio respinge fermamente qualsiasi ipotesi di modifica della composizione dei gironi paventata da alcuni organi di informazione. Pur non supportato, allo stato, da alcunché di concreto e reale, il cambiamento costituirebbe un gravissimo sfregio alla legittimità dell’unico organo ufficiale democraticamente eletto, ovvero il Consiglio di Lega che ha sancito la composizione. Appare paradossale che organi esterni, pur autorevoli, possano ribaltare il verdetto, ancor più adducendo presunti motivi di sicurezza. Nell’epoca degli stadi senza barriere e della partecipazione dei tifosi alla vita delle società, la modifica degli assetti dei campionati rappresenterebbe un indubbio passo indietro e una pericolosa deriva. Fin d’ora L’Aquila Calcio comunica che tutelerà in ogni sede, sportiva e legale, i propri interessi se le ipotesi paventate in queste ore dovessero assumere i contorni della concretezza. Interessi puramente personali non devono in alcun modo intaccare la credibilità complessiva del sistema calcio, per la quale la maggior parte della società professionistiche, L’Aquila in primis, si è spesa ampiamente negli ultimi anni”.

Commenta su Facebook

commenti