L’Amando Santa Teresa insegue il riscatto nel derby con l’Akademia Sant’Anna

Amando Santa TeresaLa centrale Matilde Mercieca (Farmacia Schultze Amando Santa Teresa)

L’Amando Santa Teresa respira aria di derby con la gara di mercoledì al PalaTracuzzi di Messina contro l’Akademia Sant’Anna. Le due squadre si presentano all’appuntamento con stati di animo totalmente contrapposti. Galvanizzate le ragazze messinesi dalla doppia vittoria ottenuta contro Aragona e Catania, che le ha fatte balzare in testa alla classifica. Con il morale sotto i tacchi ma con la voglia di riscatto le santateresine per via della brutta sconfitta rimediata contro Modica sabato scorso a Letojanni.

Amando Santa Teresa

Il tecnico dell’Amando Santa Teresa Antonio Jimenez

Nelle fila della squadra peloritana, molti gli ex di turno, a cominciare dall’allenatore Gagliardi, per proseguire con le atlete Escher, Marino e Iannone, tutte schierate nel sestetto base nelle ultime partite. A completare il gruppo delle “probabili titolari” le due centrali Bilardi e Composto, molto note a Santa Teresa, la palleggiatrice Giordano e il libero Giudice. In casa Amando si è cercato di fare gruppo fin dal primo allenamento settimanale, anche perché è solo con la motivazione che si può uscire fuori dal brutto momento vissuto nell’ultima partita.

Jimenez non ha perso tempo e già da lunedì si è concentrato sugli errori commessi contro Modica, nel tentativo di limitarli o meglio di eliminarli. Il tecnico spagnolo sa benissimo che servirà la partita quasi perfetta per uscire vincitori dalla prossima sfida, che, come si ricorderà, è il recupero della prima giornata di campionato, saltata per i contagi da covid che colpirono la squadra cara al presidente Lama.

Amando

Una fase della sfida tra Reghion e Amando

A presentare la partita è una messinese doc come Matilde Mercieca: “Ci aspettano due settimane toste ma stiamo lavorando per affrontare al meglio queste quattro partite ravvicinate. È la prima volta che gioco contro una squadra della mia città in questa categoria ed è un peccato non avere il pubblico ad assistere a questo derby, ma sentiremo la vicinanza dei nostri “Eagles” come sempre anche a distanza”. Diretta streaming sulla pagina Amando dell’incontro che sarà diretto da due donne, Rosa Comunale ed Erika Burrascano.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva