La Nigithor di Santo Stefano di Camastra fa festa al tie-break contro Comiso

Nigithor Santo Stefano di CamastraLa Nigithor di Santo Stefano di Camastra durante un time-out

Nella quinta giornata del campionato di serie B2 femminile girone N2, ultima del girone di andata della prima fase, la Nigithor Santo Stefano di Camastra si impone al tie-break in casa dell’Us Ardens Comiso.

Nigithor

Le formazioni di Comiso e Nigithor

Le ragazze di mister Ardonetto partono bene conquistando il primo set per 25-19. Le locali, guidate da coach Maschisciana si aggiudicano i successivi due set, rispettivamente per 25-21 e 25-14, ma subiscono il ritorno ospite nel quarto (25-23). Capitan Pagano e compagne si aggiudicano i due punti nel quinto e ultimo set (15-9). Con questa vittoria il team della provincia di Messina si isola al terzo posto con 7 punti, frutto di tre vittorie e due sconfitte, ad una sola lunghezza dal Fly Volley Marsala. Nel prossimo turno, impegno casalingo per la compagine di Santo Stefano di Camastra, che vorrà riscattare il 3-0 subito all’andata proprio dal team di Marsala.

US Ardens Comiso – Nigithor Volley 2-3 (19-25; 25-21; 25-14; 23-25; 9-15)
US Ardens Comiso: Matarazzo, Lo Iacono, Roraru, Noto, Iapichino, Moltisanti, Chiarandà, Carnazzo, Caruso, Brioli, Sortino, Gambini (Cap.), Guccione (Lib. 1), Sudano (Lib. 2). All. Maschisciana
Nigithor Volley: Santostefano, Pagano (Cap.), Kalcheva, Pirrone, Loria, Scirè, Antico, Li Muli, Di Gangi, Di Salvo, Miceli, Lo Iacono (Lib. 1), Vitale (Lib. 2). All. Ardonetto
Arbitri: Grasso e Rossini

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva