L’Amando Santa Teresa conferma Giulia Agostinetto in cabina di regia

Farmacia Schultze Zuccaro Santa TeresaLa palleggiatrice Giulia Agostinetto

Dopo avere ufficializzato la conferma in panchina di Antonio Jimenez, l’Amando Volley si muove sul fronte dell’allestimento del roster che dovrà affrontare il prossimo campionato di B1. Giulia Agostinetto continuerà a gestire la regia della squadra santateresina anche nella nuova stagione. La palleggiatrice di Spinea è stata fortemente voluta dal tecnico spagnolo e la dirigenza ne ha assecondato la richiesta.

Amando Volley

La palleggiatrice Giulia Agostinetto (Amando Volley)

La sua carriera inizia nell’Ags Volley San Donà nel 2000, con l’esordio in Serie D a soli 13 anni. Resta legata alla sua squadra d’origine per sette stagioni, disputando il campionato di Serie B2 nel 2001-02, e poi in Serie B1 in quelle successive. Nella stagione 2007-08 l’esordio in serie A2 con Brunelli Volley Nocera Umbra per poi restare nella seconda serie nazionale con la Volley 2002 Forlì (2008-2010) ed ancora nella Volley Loreto con la quale vince la Coppa Italia di Serie A2 nel 2010/2011.

La stagione successiva esordisce in A1 con la Robursport Volley Pesaro e continua a giocare nella massima serie nazionale per 3 stagioni con l’Imoco Volley di Conegliano,  l’IHF Volley Frosinone e la Robur Tiboni Urbino Volley. Nel campionato 2015-16 ritorna in Serie B1 con la neopromossa Santa Teresa Volley, dove resta per due annate con promozione sul campo in A2, prima di accasarsi, nel 2017/18 a Marsala. Nel 2018-19 approda all’Amando in B2 contribuendo al salto di categoria nella terza serie nazionale ed è poi tra le grandi protagoniste della successiva stagione in B1, almeno sino allo stop definitivo per la pandemia.

Giulia Agostinetto

Giulia Agostinetto a bordo campo

“Sono molto contenta di poter proseguire questo percorso insieme – le prime parole della giocatrice pronunciate dal Veneto, dove trascorre le vacanze -. Credo molto nel progetto dell’Amando ed inoltre l’affetto che mi lega a questa realtà è speciale. Dopo la sospensione del campionato e dopo mesi di incertezza totale, sono molto carica per la ripresa della nuova stagione e anche se ci sarà ancora da aspettare un po’ di tempo, non vedo l’ora di riabbracciare tutti e rivivere delle bellissime emozioni insieme.”

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva