L’Amando S. Teresa chiude il girone di andata in casa con la Kondor Catania

Amando VoleyUna fase di gioco

La Farmacia Schultze Villa Zuccaro gioca sabato sera al PalaBucalo di Santa Teresa contro la Sifi Kondor Catania, match valido per l’ultima giornata di andata del campionato di pallavolo Femminile di Serie B2 girone I. La squadra allenata da mister Giovannetti ha un organico formato da atlete di categoria superiore, come Silvia Bilardi e Graziella Lo Re, ed atlete giovani di belle speranze, fra le quali la quindicenne Ferraro che ha rilevato in regia la Dakaj approdata ad Oria nel Girone H.

Alessandra Marino

Alessandra Marino (Amando Volley)

La squadra del presidente Munzone occupa il 5° posto in classifica con 22 punti, frutto di 7 vittorie e 4 sconfitte. Nell’ultimo periodo ha dimostrato grandi miglioramenti, sfiorando l’impresa ad Aragona ad inizio Gennaio, dove ha vinto i primi due set e conduceva con 5 punti di vantaggio nel terzo, salvo poi subire la rimonta delle quotate agrigentine che si sono imposte al tie break. Nell’ultima settimana ha battuto in casa il Link Napoli per 3 a 1. L’Amando, già campione di inverno con una settimana di anticipo, recupera capitan Rania (assente nella trasferta di Pizzo Calabro), e sta preparando al meglio la partita contro le temibili catanesi, per poi concentrarsi sulla partita del prossimo fine settimana valevole per la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia.

A presentare il match nell’incontro con la stampa della vigilia è Alessandra Marino, ex di turno visto che nella passata stagione ha indossato la maglia della Kondor. “Sabato affrontiamo una squadra ben allestita, con gente di esperienza e giovani di prospettiva. Ritrovo una società a cui sicuramente devo molto, soprattutto a livello umano, per il sostegno dato dopo l’infortunio del 2017. Dobbiamo continuare a lavorare bene in palestra e rimanere unite nei momenti di difficoltà per portare a casa il risultato”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti