L’Alma Patti firma il colpo in Sardegna. Selargius scompare alla distanza (56-91)

Alma PattiAlma Patti in festa in Sardegna: terzo successo stagionale

L’Alma Patti espugna Selargius con una partita magistralmente gestita da coach Mara Buzzanca e batte la Techfind San Salvatore con il punteggio di 56-91. La terza affermazione stagionale è anche la più netta per le siciliane, mentre le sarde incassano il secondo ko dopo cinque vittorie.

Virginia Galbiati

Virginia Galbiati ancora una volta grande protagonista

Inizio di carattere per Patti che realizza per prima e poi stacca Selargius con un parziale di 3-11 firmato Galbiati, Manfrè e Cupido. Le giallonere rispondono con El Habbab e Manzotti, Granzotto rimette la partita in parità ma Galbiati si scatena e l’Alma Patti chiude la frazione sul 24-28.

Equilibrato l’avvio di secondo quarto: vanno a segno Ceccarelli, Kramer e Pinna. Rispondono Galbiati e Cupido per il 29-36. Selargius si spegne e ne approfittano capitan Kramer e Coppolino con la tripla del +10 Alma. La play mette un’altra tripla a fine quarto che rende “innocuo” il parziale realizzato dalle padrone di casa (4-0) per il 37-48 che manda le squadre al riposo.

Patti mette la gara al sicuro nella terza frazione. El Habbab prova a tenere San Salvatore in partita, ma le ospiti raggiungono il +17 grazie ai canestri di Verona e Galbiati (46-63). Le sarde di coach Fioretto non segnano e sono costrette a recuperare un parziale di ben 21 punti nei dieci minuti finali. Nell’ultimo quarto la Techfind apre con El Habbab e Granzotto ai liberi, ma Patti risponde con Verona, Cupido e Manfrè.

Roberto Fioretto

Il tecnico della formazione sarda Roberto Fioretto

Verona realizza il +27 (52-79), Manfrè e Galbiati mettono il sigillo sulla gara portando lo scarto finale sul +35. Selargius realizza nell’ultimo quarto soltanto 8 punti, contro i 20 delle ospiti, che salgono a quota sei in classifica, al settimo posto, in attesa delle altre gare. Le siciliane realizzano per la prima volta oltre 90 punti in una partita e colgono un successo chiave in ottica salvezza.

Techfind San Salvatore Selargius- Alma Patti 56-91
Parziali: 24-28, 13-20, 11-21.
Selargius: Melis ne, Simioni ne, Mura 2, Pandori 2, Pinna 3, Granzotto 11, Mazzotti 7, Loddo ne, Cutrupi, Demetrio Blecic, El Habbab 16. All.: Fioretto.
Patti: Coppolino 6, Stoichkova 2, Galbiati 31, Merrina, Cupido 9, Sciammetta, Diouf, Verona 20, Kramer 9, Boccalato, Manfrè 14. All.: Buzzanca.
Arbitri: De Rico Mattia e Secchieri Diego di Venezia.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva