L’Akademia Sant’Anna Messina completa il roster con la centrale Sara Anselmo

Akademia Sant'AnnaSara Anselmo con la divisa del Bra

Arriva dal Piemonte l’ultimo rinforzo per l’Akademia Sant’Anna. È Sara Anselmo, centrale nata nel 1995 a Savigliano, in provincia di Cuneo, il tassello numero 12 in vista del prossimo torneo di B1. Per il club messinese è il decimo acquisto, dopo le schiacciatrici Elisa Maria Garofalo e Deborah Liguori, prelevate dal Cisterna, l’opposto Barbara Varaldo, l’anno scorso a Reggio Calabria, la centrale Erika Dell’Ermo e la palleggiatrice Ludovica Fabbo, ex Modica, la schiacciatrice Valentina Martilotti, la palleggiatrice Margherita Muzi e il libero Michela Pisano, prelevate tutte e tre da Cerignola, e il libero Martina Quarto dal Nola. A loro si aggiungono le riconfermate Ambra Composto e Marianna Iannone.

Ambra Composto

Ambra Composto è una delle due conferme in casa Akademia Sant’Anna

Terzo centrale in squadra, la Anselmo nel suo trascorso pallavolistico si è fatta notare per grandi qualità a muro ed un’efficacia rilevante in attacco da primo tempo. Prime esperienze in Serie C con l’Alba Volley e con la Libellula Volley Bra, squadre con le quali colleziona rispettivamente una finale playoff e una vittoria del campionato. Successivamente altre due stagioni con la Rivarolo Finimpianti sempre in Serie C, durante le quali ha guadagnato l’accesso ai playoff e una vittoria della Coppa Piemonte. Ultima annata, infine, giocata con la maglia della Pallavolo Crotone in Serie B2 e terminata con l’accesso ai playoff per la B1 (non disputati a causa dell’emergenza sanitaria).

“Sono sicura che grazie alle mie nuove compagne potrò imparare tanto – queste le prime parole di Sara Anselmo, entusiasta e determinata in vista di questa nuova stagione a Messina –. Non vedo l’ora di mettermi in gioco! Sono pronta per questa nuova esperienza e voglio godermela al massimo”. 

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma