L’Akademia Sant’Anna gioca a Terrasini. Rotella: “Vogliamo ripartire alla grande”

Akaemia Sant'Anna VolleyLa palleggiatrice Paola Rotella imposta il gioco in attacco

Dopo la lunga sosta per le festività natalizie torna sul parquet l’Akademia Sant’Anna. Le ragazze allenate da Claudio Mantarro saranno di scena domenica 12 gennaio alle ore 18 a Terrasini contro una formazione che naviga a metà classifica. Le messinesi hanno lavorato parecchio durante le settimane di vacanze, con un richiamo di preparazione voluto dallo staff tecnico per affrontare al meglio della condizione il finale del girone di andata e le prime due importantissime gare del ritorno contro Torretta e Reghion. “È vero, abbiamo lavorato sodo per la ripresa – conferma la capitana Paola Rotellasiamo state tutte presenti e motivate, c’era una grande voglia in palestra. Adesso dobbiamo metterla tutta in campo perché sappiamo che dobbiamo dare il massimo dopo la sosta lunga. Il rischio, infatti, è di perdere quella continuità che avevamo prima delle feste. Domenica dovremo avere più “testa” oltre che giocare di gruppo. Il richiamo fisico, inoltre, ci servirà per la parte finale del campionato”.

Le atlete dell’Akademia Sant’Anna ascoltano le indicazioni di coach Mantarro

Alla palestra Juvara, la squadra ha svolto la consueta seduta di allenamento preceduta dalla visione dei video del prossimo avversario. “Ci aspettiamo una partita insidiosa – continua la Rotella – intanto perché contro di noi giocano tutti con una motivazione in più, la ritengono una delle partite più importanti del loro campionato. E poi è sempre la prima gara dopo le feste. Dobbiamo stare attente soprattutto all’Incognito che è un punto di riferimento, una giocatrice di esperienza che sbaglia raramente. Loro non hanno tanto da chiedere al campionato e quindi giocheranno senza assilli per metterci in difficoltà. Ma il nostro obiettivo è mantenere la posizione in classifica”.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva