La ZS Group Messina tira fuori gli artigli nell’ultimo quarto e vince ad Acireale

Acireale Basket School palla a dueAcireale Basket School palla a due

La ZS Group Messina torna al successo, il quarto in campionato, sbancando il “PalaVolcan” di Acireale con il punteggio di 94-69. La gara è stata combattuta per tre quarti, nel corso dei quali gli acesi hanno tenuto testa ai peloritani, apparsi alquanto distratti in difesa (18-22 alla prima sirena). Infatti nei primi due parziali la formazione allenata a coach Angirello ha trovato vita facile, grazie alle giocate di Patanè e Berzins si è tenuta sempre a contatto dei giallorossi continui in attacco con Warden, (top scorer del match con 28 punti realizzati di cui 20 realizzati solo nel primo tempo) ma molto discontinui nella fase difensiva. Alla fine del primi venti minuti solo tre lunghezze dividono le due squadre (45-48). Nel terzo periodo Messina registra la difesa, ma non trova con la stessa frequenza il canestro avversario, il parziale se lo aggiudica Acireale per 10-9. L’ultimo quarto inizia sul 57 pari, dopo il canestro di Khomyn. La Basket School reagisce con un break di 7-0 firmato De Angelis – Varotta. L’inerzia della partita cambia, gli scolari appaiono più decisi su entrambi i lati del campo, la palla gira a meraviglia e i risultati si notano immediatamente. I canestri di De Angelis, Warden, Manfrè, Varotta e Genovese fanno volare i messinesi sul +14 (61-75). La sfida in pratica si decide qui. Messina non molla la presa e per gli acesi non ci sono più possibilità di rientrare, anzi il vantaggio aumenta fino al +25 finale.

Acireale BSM Warden in lunetta

Acireale BSM Warden in lunetta

Oltre a Warden, sono cinque gli uomini in doppia cifra per la ZS Group: De Angelis 15, Manfrè 13, Varotta e Busco 11 a testa e Genovese 10.

Grazie a questa vittoria, la Basket School raggiunge quota otto in classifica a pari punti con il Gravina, a due lunghezze da Ragusa, Comiso e Alfa Catania e a quattro dalla capolista Or.Sa. Barcellona. Domenica prossima gli scolari tornano al “PalaMili” nella prima di due gare interne consecutive contro CUS Catania e Alcamo.

Pol. Basket Acireale – ZS Group Messina 94-69
Parziali: 18-22, 27-26 (45-48), 10-9 (55-57), 14-37
Pol. Basket Acireale: Khomyn 8, Antronaco ne, Bertona 6, Cerame 3, Gulisano 4, Panebianco 5, Attanasio, Patanè 20, Bonomo, Venticinque 5, Berzins 16, Prudente 2. Allenatore: Luigi Angirello
ZS Group Messina: Olivo, Genovese 10, Varotta 11, Warden 28, Scimone, Gullo, Busco 11, Manfrè 13, Daniels 6, De Angelis 15. Allenatore: Francesco Paladina.
Arbitri: Palazzolo di Palermo e Brusca di Partinico

Commenta su Facebook

commenti