La ZS Group Messina cede nel finale alla Cestistica Torrenovese

Basket School MessinaZS Group-Torrenovese palla a due

La ZS Group Messina subisce la seconda sconfitta interna della stagione. La formazione allenata da Pippo Sidoti cede nel finale alla Cestistica Torrenovese per 60-64 dopo un buon primo tempo in cui ha tenuto sempre a distanza gli avversari, grazie alle buone iniziative di Mazzullo e Black. Dopo aver chiuso in vantaggio il primo periodo per 21-12, nella seconda frazione, i peloritani soffrono per l’uscita dal parquet di Kolev a causa di un infortunio. Coach Sidoti, per giunta, è costretto a far sedere in panchina Mazzullo, gravato di tre falli, con Nino Sidoti non al top della forma fisica. Torrenova ne approfitta, guidata dall’eterno Scarlata, per riportarsi sotto, nonostante le due triple del giovane Scimone. Al riposo lungo il vantaggio degli scolari è di 5 lunghezze (38-33). Nel terzo periodo Messina tiene botta, ma l’inerzia del match è cambiata, la Cestistica Torrenovese in crescita riesce a fine quarto mettere la testa avanti con la bomba di Bricis (51-52). Nel quarto finale, i ragazzi di coach Silva allungano fino al +9 (52-61). La Basket School si sveglia, aumenta la pressione difensiva e, malgrado qualche errore dalla lunetta, si riporta sul -1 (60-61). La bomba decisiva di Giorgio Busco, sullo scadere del possesso ospite, regala una vittoria pesantissima ai nebroidei. Torrenova esulta, Messina si morde le mani per una sconfitta che poteva sicuramente essere evitata.

ZS Group Messina – Cestistica Torrenovese 60-64

Parziali: 21-12, 17-21 (38-33), 13-19 (51-52), 9-12.

ZS Group Messina: Sidoti An.5, Olivo ne, Sidoti Al., Kolev 4, Black 17, Scimone 6, Giglia ne, Mazzù 6, Marabello 3, Corazzon 6, Mazzullo 13. Allenatore: Pippo Sidoti

Cestistica Torrenovese: Munafò, Scarlata 8, Sgrò 13, Tonjann 8, Arto ne, Busco M. 2, Serafino ne, Munastra 11, Busco G. 11, Spirito ne, Bricis 11. Allenatore: Jorge Silva

Arbitri: Di Giorgi di Palermo e Di Bella di San Filippo del Mela

 

Commenta su Facebook

commenti