La Zannella Cefalù rinuncia alla serie B. Diminuisce il numero delle siciliane

La gioia dei giocatori del Cefalù

La Zannella Cefalù non si è iscritta al campionato di Serie B, La notizia era nell’aria, ma scaduti i termini per il versamento della prima rata d’iscrizione è diventata certezza: la Zannella Cefalù non parteciperà al prossimo campionato di Serie B.
E’ durata solo un anno la permanenza nella serie cadetta della formazione cefaludese ed è forte il rammarico per la rinuncia di una piazza che ha dimostrato grande fame di pallacanestro e massimo coinvolgimento da parte dell’intera città con una delle tifoserie più calde e corrette del girone C.  La sofferta decisione è maturata a causa dell’impossibilità di adempimento alle prescrizioni di adeguamento logistico del Palasport “Ignazio Cefalù” (impianto di cui la prima squadra ha usufruito, già nelle gare ufficiali della scorsa stagione sportiva, in deroga ai requisiti tecnici imposti dal T.U.L.P.S. e dall’ordinamento sportivo per il campionato di Serie B). Il club della presidentessa Emilia Anastasi precisa che quanto avvenuto non intaccherà in alcun modo il proseguimento dell’attività a livello giovanile della Zannella Basket Cefalù, e di aver fatto contestuale richiesta di partecipazione al torneo della categoria inferiore.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com