La Wg Morgan fa tris in campionato e resta a punteggio pieno

La Pallavolo Morgan centra la terza vittoria consecutiva su altrettante uscite in campionato e conserva ben saldo il primato solitario del girone A di serie C. Non poteva esserci dunque un migliore avvio di stagione per la formazione barcellonese che alla Palestra “Aia Scarpaci” batte il Terrasini per 3 a 1. L’allenatore della Morgan, Andrea Caristi si affida alla regia di Rucci con Trifilò a completare la diagonale palleggiatore-opposto, con Gitto e De Francesco come bande, Saccà e Mazzeo centrali e La Foresta libero. Il primo set scorre in assoluto equilibrio sino al 14 pari quando anche grazie a due turni di battuta (Gitto e Trifilò) si crea un gap di 4 punti che i padroni di casa conservano sino alla fine del parziale.

i tecnici della Morgan – Andrea Caristi e GIovanni Fazio

Nel secondo tutto facile per la Morgan che sin dalle prime battute, grazie ad un’ottima fase di ricezione, consente a Rucci di sviluppare bene il gioco smarcando le proprie bocche da fuoco facendole attaccare a muro aperto o a muro a 1. La scia positiva permane anche nel terzo set dove la Morgan sembrerebbe avere vita facile sui palermitani portandosi sul 16-11 ma Terrasini non cede e inizia a rosicchiare punto su punto sino a raggiungere la parità a quota 21 e portarsi avanti sul 24-23 e chiudere il parziale con un muro su Gitto. Nel quarto set si va avanti in una situazione di sostanziale equilibrio sino all’11 pari, poi la Morgan mette la freccia e con battuta e muro riesce a creare un solco che non verrà più ricucito. Al termine del match abbiamo chiesto al tecnico Andrea Caristi le sue prime impressioni sul torneo e sul percorso di crescita che la squadra sta portando avanti. “Dopo tre giornate penso sia ancora prematuro esprimere un giudizio sul campionato. Credo che l’asticella del livello la alzino i derby tra messinesi. I derby sono sempre una incognita. Dopo tre giornate andremo a giocare il nostro primo derby in un campo difficile contro una squadra (il Trinisi ndr) che, alla luce dei nomi presenti nel roster tra nuovi acquisti e conferme, punta molto in alto”.

“E’ chiaro – continua il mister – che sono soddisfatto dei risultati fin qui acquisiti ma il problema non è arrivare in alto ma rimanerci. Il roster della Pallavolo Morgan è di buon livello ma l’aver cambiato radicalmente la filosofia e l’assetto di gioco, ci espone a  qualche rischio. Ma sono dell’idea che il lavoro alla fine paga. Sempre. L’importante è non risparmiarsi mai, che sia allenamento o gara”.

WG Pallavolo Morgan – Terrasini 3-1
Set: 25-22 25-18 23-25 25-18
WG Morgan: Mazzeo 5, Biondo 1, Saccà 5, Trifilò 24, Gitto 16, De Francesco 15, Rucci 1, La Foresta L, Costantino L2, Marchetta, Crisafulli, Accetta, Di Lorenzo. All. Caristi.
Terrasini: Grotte 6, Di Maggio, Valenti L, Russo 6, Di Paola 1, Palazzolo 8, Di Maggio O. 1, Argento 13, Vitale 1, Costantino 2, Cunsolo 14, Palazzolo G.. All. Mirto

Commenta su Facebook

commenti