La Waterpolo Messina sconfitta dall’Ekipe Orizzonte Catania 11-6 nella prima gara di Coppa Italia

Pallanuoto seria a1 femminileCoppa Italia Waterpolo Me-Orizzonte CT (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Ancora una prestazione positiva per la Waterpolo Messina. Nel primo match di Coppa Italia del raggruppamento C, in svolgimento questo fine settimana alla piscina Cappuccini, le peloritane sono state battute con il punteggio di 11-6 dall’Ekipe Orizzonte Catania, la squadra che in questa stagione è la favorita per la conquista del titolo italiano.

Pallanuoto seria a1 femminile

Zhao Zihan in azione (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Le peloritane sono state sempre in partita e hanno contenuto il passivo, confermando la crescita di gioco e di condizione fisica. Il derby con la formazione etnea è stata l’occasione per far debuttare le tre giovanissime, Marta (13 anni!) e Francesca Misiti, figlie del tecnico messinese, e per Sarah Atigue. Il nuovo corso della Waterpolo Messina parte anche dalla valorizzazione del vivaio. Domenica le giallorosse, alle 17.00, sempre alla piscina Cappuccini affronteranno il Cosenza nel match che deciderà l’accesso alla fase successiva della manifestazione, in programma il 6 e 7 gennaio. In mattinata, invece, lo scontro tra Ekipe Orizzonte e le silane.

Pallanuoto seria a1 femminile

L’esordiente Marta Misiti (foto Vincenzo Nicita Mauro)

CRONACA  La Waterpolo Messina parte forte e si porta sul 2-0 grazie a D’Amico e Zhao. Poi, a cavallo tra il primo e il secondo parziale, l’Ekipe Orizzonte segna quattro volte di fila. Dopo i gol di D’Amico e Riccioli,le etnee vanno all’intervallo lungo sopra di due. Vantaggio incrementato nel terzo parziale e limitato dalla messinesi nell’ultimo tempo. Da segnalare un rigore parato dall’ottima Sotireli a Bianconi e l’esordio delle tre giovani del vivaio. La Waterpolo Messina chiude con una sconfitta ma la qualificazione è ancora possibile a patto che domani le peloritane centrino l’impresa contro Cosenza.

TABELLINO – WP MESSINA-EKIPE ORIZZONTE CT 6-11 (2-1, 3-4, 1-3, 2-3)

Waterpolo Messina: Sotireli, De Vincentiis, Bonanno, Amedeo 1, Brown, Radicchi 1, D’Amico 2, Rella, Zhao 2 (1 rig.), M. Misiti, Atigue, F. Misiti, Celona. All. Misiti
L’Ekipe Orizzonte: Palm, Ioannou, Garibotti 2, Bianconi 2, Aiello 1, Grillo 1, Santapaola, Marletta 2, Van der Sloot, Morvillo, Riccioli 3, Lombardo, Schillaci. All. Miceli
Arbitri: D’Antoni e Petronilli. Sotireli (Messina) para un rigore a Bianconi nel terzo tempo. Brown uscita per tre falli nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Messina 2/7 + 1 rigore e Orizzonte 4/8 + 1 rigore.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti