La Waterpolo Messina reagisce tardi, il Tolentino vince alla piscina Cappuccini

Marta Misiti WP Messina

Seconda sconfitta consecutiva per la Waterpolo Messina battuta in casa 8-6 dalle marchigiane del Tolentino. Ma se quella di Ancona poteva essere messa in preventivo, il ko odierno alla piscina Cappuccini lascia l’amaro in bocca perché le peloritane non sono riuscite a sfruttare come avrebbero voluto il fattore campo. Dopo un primo tempo equilibrato, le ospiti hanno preso il largo nel secondo e terzo parziale. La rimonta negli ultimi otto minuti di gioco è un segnale positivo ma aumenta il rammarico per una partita non interpretata, nel suo complesso, nel migliore dei modi. Nel prossimo turno la Waterpolo Messina sarà impegnata in trasferta contro il Flegreo, altro match che si preannuncia difficile per il team guidato da Federica Radicchi.

Waterpolo Messina-Tolentino 6-8 (1-1, 1-4, 0-3, 4-0)

Wp Messina: Laganà, Olivieri 1, Atigue, D’Onofrio, Misiti M. 1, Zangla 2, Gallo, Tamagnone 1, Misiti F., Majolino 1, Di Bartolo, Colosi, Celona. All. Radicchi.

Tolentino: Ginobili, Finocchi 2, Romozzi, Santandrea , Mircoli 2, Orizi, Kohli 3 , El Omari, Acciaresi, Pierucci, Fefè 1, Cartuccia, Travaglini. All. Bartolo.

Arbitro: Magnesia. Sup num. Wp Me 2/6, Tolentino 5/8

Questi i risultati  della seconda giornata di A/2 femminile girone sud: Brizz Ct- Volturno 9-7, Acquachiara- Firenze PN 13-6, Flegreo-Ancona 9-9, Roma Vis Nova- Cosenza 3-4.

Classifica: Acquachiara e  Cosenza 6, Flegreo e Ancona 4, Roma Vis Nova, Tolentino e Brizz Ct 3, Wp Messina, Firenze PN e Volturno 0.

Commenta su Facebook

commenti