La vittoria non basta al Città di Messina. Juniores sconfitta agli Ottavi

Juniores Città di Messina

La formazione Juniores saluta le fasi nazionali.  La  vittoria per 2-1 ottenuta questo pomeriggio sul sintetico del Garden Sport con l’Isola Capo Rizzuto non basta a sancire il passaggio ai quarti di finale dell’ambito torneo. I giallorossi pagano a caro prezzo la sconfitta per 1-0 rimediata all’andata, la differenza reti premia infatti la squadra calabrese. E’ il Città di Messina a sbloccare la gara con Galletta che al 15′ finalizza alla perfezione un bel passaggio verticale di Libro. La squadra di Nello Basile cala però il ritmo e il primo tempo si conclude senza ulteriori emozioni.
Ad inizio ripresa i padroni di casa sfiorano il 2-0 ancora con Galletta che a tu per tu con l’estremo difensore avversario perde l’attimo per la conclusione e permette il recupero di Astorino che il direttore di gara giudica regolare. Al 58′  arriva la doccia fredda: Cava percorre la corsia di destra e mette al centro un pallone che Correale deve soltanto spingere in rete. Adesso per Silvestri e compagni servono due reti per centrare il passaggio del turno. La reazione dei giallorossi arriva subito: al 63′ Codagnone firma il 2-1 con una bella acrobazia su cross del solito Libro. Nello Basile tenta il tutto per tutto inserendo Augliera e D’Amico rispettivamente per Di Stefano e Cesareo, ma il Città di Messina fatica a creare occasioni da rete e al 90′ resta addirittura in dieci uomini per l’espulsione di Busà che si vede soffiare il pallone da Policastrese, fermandolo poi in modo irregolare. Nonostante il fallo sia avvenuto in posizione defilata, il signor Quattrociocchi di Latina estrae il rosso diretto. Il Città di Messina paga a caro prezzo l’immeritata sconfitta subita all’andata e dice addio al sogno scudetto.

Juniores Città di Messina

La Juniores del Città di Messina

Il tabellino
Città di Messina – Isola Capo Rizzuto 2-1
Marcatori: 15′ Galletta (CdM), 58′ Correale (I), 63′ Codagnone (CdM)
Città di Messina: Maisano, Busà, Scarfì. Silvestri, Cesareo (86′ D’Amico), Tiano, Di Stefano (77′ Augliera), Florio, Codagnone, Libro, Galletta. Allenatore: Nello Basile
Isola Capo Rizzuto: Pullano, Girasole, Morabito (77′ Lo Prete) , Cava, Astorino, Germinio, Mancuso (25′ Correale), Caterisano, Artese, Policastrese, Zumpano (87′ Migale). Allenatore: Dario Marsala
Arbitro: Augusto Quattrociocchi della sezione di Latina. Assistenti: Isidoro Grasso della sezione di Acireale e Andrea Tiralongo della sezione di Siracusa
Ammoniti: Galletta, Codagnone (CdM), Girasole, Cava (I)
Espulsi: Busà (CdM)
Recupero: 1′pt, 4′st

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti