La Virtus Trapani s’impone sul Milazzo e disputerà i playout da settima

Virtus Trapani

Impresa della Virtus Trapani che proprio nell’ultima e decisiva partita della stagione regolare della serie D regionale, disputa la sua migliore gara stagionale sbancando il parquet del Palalberti di Barcellona (campo di gioco del Milazzo) guadagnandosi, grazie anche alla contemporanea ed inattesa sconfitta della Pallacanestro Marsala, il prezioso settimo posto in classifica che gli consentirà di disputare il primo turno dei play out con il vantaggio dell’eventuale “bella” tra le mura amiche.

I giovanissimi gialloblu di coach Genovese, giunti appena in otto a Barcellona, hanno giocato una gara quasi perfetta fin dal primo secondo della gara acquisendo un buon vantaggio di punti che hanno gestito nel migliore dei modi giocando di squadra e soprattutto difendendo con aggressività contro la squadra terza in classifica.

Chiuso in vantaggio di 6 il primo quarto (13-19) l’unico momento di difficoltà è coinciso con il cambio di difesa da individuale a zona 2-3 proposto dalla squadra mamertina ad inizio secondo quarto, che ha rallentato un po’ il ritmo e la circolazione di palla fino a quel momento su ottimi livelli. Dopo il time out di coach Genovese però la squadra trapanese ha avuto una buona reazione al momento di difficoltà costruendo tiri aperti e coinvolgendo maggiormente i lunghi. La squadra di casa, soprattutto con i suoi uomini più esperti, non mollava però la presa ricucendo lo svantaggio e chiudendo sotto di un solo punto il secondo quarto (34-35).

La partita si è decisa nella terza frazione in cui i trapanesi aumentavano il vantaggio  grazie ad una serie di tiri da 3 punti realizzati da Longo e Genovese che bucavano la difesa a zona del Milazzo, mandando la Virtus sul +8 all’ultimo intervallo (53-61).

Minibasket Milazzo, terzo in classifica, approda ai palyoff

Nell’ultimo quarto, nonostante una situazione falli complicata, la Virtus però con la buona regia di Sarro e la concretezza di Pollina e Perrone, riusciva ad amministrare con scioltezza il vantaggio accumulato portando a casa l’importantissima quanto mai meritata vittoria che rappresenta un ottimo viatico verso i play out che inizieranno già da sabato prossimo 11 marzo con il primo scontro casalingo contro l’Invicta Caltanissetta, la squadra classificata all’ottavo posto nel girone sud. 

ASD il Minibasket Milazzo – Virtus Trapani 70-82
Parziali: 13-19; 34-35; 53-61

ASD il Minibasket Milazzo: Barbera 27, Cassisi 15, Spanò 15, La Spada 7, Amato 6, Coppolino, Catanesi, Saporita, Di Paola, Maimone, Giorgianni, Cuccuru n.e. All. Lucifero.

Virtus Trapani: Pollina 17, Genovese 12, Perrone 14, Longo 22, Sarro 11, Leone 2, Schifano V. 2, Schifano A. 2. All. Genovese

Arbitri: Micalizzi e Catania

Note: rimbalzi Milazzo 30 (19+11) – Virtus 30(25+5); tiri liberi Milazzo 14/20 (70,0%) – Virtus 6/12 (50,0%)

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti