La Top Spin Messina affronta Genova davanti al proprio pubblico

Una panoramica della palestra di Villa Dante (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Nuovo turno casalingo per la Top Spin Messina che domani (venerdì 22 novembre), alle ore 17.30, a Villa Dante, con ingresso libero, ospiterà il Tennistavolo Genova Cervino. Sarà una sfida del tutto inedita quella contro i liguri, neopromossi nel massimo campionato, visto che le due formazioni non si sono mai affrontate in precedenza. Alla sesta giornata di Serie A1 maschile di tennistavolo, penultimo atto del girone di andata, la squadra allenata da Wang Hong Liang giunge da imbattuta capolista, forte dei cinque successi consecutivi che valgono la vetta della classifica a quota 10.

Marco Rech Daldosso (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Non sarà questa volta disponibile il campione portoghese João Monteiro, recentemente di scena all’Indonesia Open. La Top Spin Messina potrà contare sul russo Sadi Ismailov e sui tre italiani Marco Rech Daldosso, Antonino Amato e Jordy Piccolin, ormai ristabilitosi dopo il lungo stop. Il Tennistavolo Genova Cervino schiererà il russo Mikhail Paikov, attuale numero 8 della classifica stranieri, l’atleta di origini nigeriane Olajide Adeyemi Omotayo e il giovanissimo talento (classe 2003) Andrea Puppo, già numero 11 del ranking nazionale. Completa l’organico Enrico Puppo. La compagine guidata dal tecnico Alessandro Quaglia ha dimostrato di attraversare un ottimo momento di forma, conquistando il suo primo e storico successo in A1, imponendosi per 4-0 nel recupero di mercoledì contro il Cral Comune di Roma. Collezionato il secondo risultato utile di fila, il Tennistavolo Genova Cervino balza così a 3 punti in classifica e arriva a Messina con il morale alto. A dirigere il confronto di Villa Dante sarà l’arbitro Massimo Napoli della sezione di Catania.

Sadi Ismailov (foto Vincenzo Nicita Mauro)

L’imperativo per la Top Spin Messina è non abbassare la guardia contro un avversario temibile per cercare di proseguire la sua marcia a punteggio pieno. Il presidente Giorgio Quartuccio avverte: <<Ho ripetuto già parecchie volte che in questa stagione non esistono partite scontate. Saranno tutte durissime e Genova sarà un avversario molto ostico. Vanta tra le proprie fila un grandissimo giocatore come il russo Paikov, il nigeriano Omotayo, che già lo scorso anno ci ha creato notevoli problemi battendo anche Rech Daldosso, e il giovanissimo Andrea Puppo, di appena 16 anni ma in fortissima ascesa. Questa volta Monteiro non sarà presente e ciò complica per noi le cose, ma anche senza João abbiamo dimostrato di poter competere con chiunque. Piccolin è pienamente recuperato e se giocherà o meno lo deciderà ovviamente il nostro tecnico Wang>>.

locandina Top Spin Messina- Tennistavolo Genova Cervino

Al match contro il Tennistavolo Genova Cervino la squadra arriva dopo la spettacolare affermazione di due settimane fa ai danni dell’Apuania Carrara, sempre a Villa Dante. Un’altra robusta iniezione di fiducia, per effetto dei due punti ottenuti al cospetto di una delle principali rivali nella corsa allo scudetto: <<La vittoria con Carrara – conclude il presidente Quartuccio – ci ha fatto certamente capire che nessun obiettivo è precluso. Siamo oggettivamente forti, ma un conto è esserlo sulla carta, un altro è dimostrarlo partita dopo partita. Umiltà e rispetto sarà il nostro motto>>. 

Recupero della quinta giornata:

Oggi (21/11) h 17 Aon Milano Sport-Il Circolo Prato 2010

Il programma della sesta giornata:

22/11 h 17.30 Top Spin Messina-Tennistavolo Genova Cervino

22/11 h 18 Cral Comune di Roma-Aon Milano Sport

23/11 h 18 Apuania Carrara-A4 Verzuolo Tonoli Scotta

23/11 h 20.30 Il Circolo Prato 2010-TT Vigevano Sport Cipolla Rossa di Breme

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva