La Sicily Villafranca si sblocca a Fiumefreddo e risale al quinto posto

Sicily VillafrancaLa Sicily Villafranca celebra un successo

Prima vittoria in trasferta della stagione per la Sicily BVS Fratelli Anastasi che, presso la Palestra Comunale di Fiumefreddo, supera la locale formazione della Costa Dolci Papiro, conquistando punti preziosi per il morale e una efficace e rapida risalita in classifica. Il quinto posto con dieci punti, a solo tre lunghezze dalla Re Borbone Saber Palermo e che permettono di scavalcare la Geam Service Aquila Bronte, staccando Paomar Volley Siracusa e Diper Jolly 5frondi, consentirà, adesso, di lanciare un preciso segnale al torneo: la Sicily vuol dire la propria in un campionato di alto livello dove sta finalmente dimostrando di poterci stare benissimo. 0-3 (19-25, 20-25, 21-25) il risultato finale grazie ad una condotta di gara ineccepibile in ognuno dei tre parziali disputati. A capitan Princiotta e compagni era sempre mancato, anche nelle gare in cui l’avevano spuntata, il giusto approccio iniziale al match, costringendo quasi sempre ad inseguire e faticare per recuperare gli svantaggi accumulati.

Sicily Villafranca

La Sicily Villafranca vittoriosa a Fiumefreddo

E invece, a Fiumefreddo, si sono visti i primi effetti concreti del lavoro di mister Valerio Vermiglio che, seppur assente per motivi di salute, in pochissimo tempo sta dimostrando di saper pizzicare le corde giuste dell’organico a sua disposizione; una squadra concentrata e aggressiva sin dalla prima palla, consentendo di minimizzare gli sforzi ed esaltare, al tempo stesso, le qualità individuali e di un gruppo sempre più affiatato. Dal canto suo, la Costa Dolci Papiro ha cercato di sopperire con grande forza di volontà alle differenze emerse in campo, riuscendo anche, per brevi tratti, a sopravanzare nel punteggio la formazione tirrenica. Domenica, 4 dicembre, ore 17:00, la Sicily BVS tornerà nel caloroso “PalaCampagna” di Saponara contro la seconda forza della classe, la Raffaele Lamezia dell’opposto Rinaldo Palmeri, uno dei migliori interpreti della categoria nel suo delicato ruolo. Previsto il pubblico delle grandi occasioni per un match dagli alti contenuti tecnici.

Carmelo Mazza

L’opposto Carmelo Mazza con la divisa della Pallavolo Wg Morgan

Soddisfatto Carmelo Mazza, schiacciatore della Sicily BVS Fratelli Anastasi: “Oltre alla prestazione personale, sono molto contento per quella della squadra. Stiamo migliorando sempre di più. Da due settimane abbiamo il nuovo allenatore che ci sta mettendo dentro voglia, tecnica, gioco ed il miglioramento è globale. A Fiumefreddo si sta bene e si lavora bene; tra l’altro, adesso ci sono tanti giovani promettenti ed una bella squadra. Noi abbiamo fatto una gran partita che serviva per la classifica ed il morale. Dobbiamo cercare di continuare, in questo campionato abbastanza duro e con molte squadre ben allestite, con le vittorie. Sono molto contento ma, adesso, occorre pensare alla prossima contro il forte Lamezia in casa. Domenica prossima ci sarà da divertirsi. Valerio è motivatissimo, anche se oggi non è potuto venire per problemi fisici e ci ha seguito da casa; ci sta dando tantissimi consigli tecnici e tattici grazie alla sua notevole esperienza pallavolistica. Atleti e società siamo molto felici di averlo con noi e dobbiamo approfittare della sua presenza”. 

Costa Dolci Papiro Fiumefreddo vs Sicily BVS Fratelli Anastasi 0-3 (19-25 / 20-25 / 21-25)
Sicily BVS: Schipilliti 7, Schifilliti 2, Corso 20, Porcello 10, Mazza 10, Princiotta 9, Mastronardo, Sulfaro, Cucca, Pugliatti, Rizzo.
All. Valerio Vermiglio e Tino Santacaterina.
Hanno diretto l’incontro Martina Rossino (1° arbitro) e Annalisa Martorino (2° arbitro).

Autori

+ posts