La Sicilia grande protagonista a Termoli. I biancorossi si aggiudicano il Gran galà del Molise

La Sicilia, battendo la Campania con il punteggio di 60-54, vince la quarta edizione del Gran Galà del Molise svoltosi a Termoli, competizione rivolta agli atleti nati nel 2001.  Percorso netto per i ragazzi di coach Massimo Di Gregorio che, dopo aver battuto nella giornata inaugurale i pari età della Basilicata per 75-37, e della Puglia con il risultato di 56-48, si sono imposti pure sulla Campania guadagnando la prima piazza del torneo.
Questo il tabellino dell’ultimo incontro: Musumeci 2, Saja 13, Morici 3, Bagnasco 14, Pietruska 3, Rao 0, Di Natale 11, Modica 0, Cicero 4, Mazzoleni 0, Spanò 8, Caroè 2.
Giuseppe Spanò, inoltre, è stato nominato miglior giocatore del torneo. Soddisfazione per il movimento peloritano che schierava ai nastri di partenza ben quattro atleti, Marco Caroè che gioca con i Lions Messina, Riccardo Rao Genovese, Giuseppe Spanò e Enrico Saija dell’Igea Barcellona Basket.
Un successo pienamente meritato, per il quale arrivano i complimenti da parte del presidente Antonio Rescifina e dell’intero Consiglio Regionale Fip Sicilia rivolti all’RTT Gaetano Russo, ai componenti dello staff tecnico Massimo Di Gregorio, Giuseppe Pirri, Massimo Sigillo, ai ragazzi e ovviamente alle società e ai tecnici dei giocatori convocati.
“Dimostriamo per il secondo anno consecutivo il nostro valore – ha dichiarato Gaetano Russocome migliore rappresentativa del sud Italia, dal Lazio in giù. Questo è un motivo di grande orgoglio, che ci spinge a proseguire nel percorso iniziato. Ovviamente il merito va all’intero staff che lavora alla promozione del basket giovanile e che proseguirà in preparazione del più importante evento cestistico nazionale per la categoria under 14, ossia il Trofeo delle Regioni, in programma nel periodo pasquale”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com