La Siac supera il Città di Villafranca e colleziona l’undicesimo successo in campionato

La Siac capolista

La Siac di mister Cento conclude il girone di andata a bottino pieno, undici vittorie in altrettante partite per Grasso e compagni, a farne le spese in quest’ultima gara è il Città di Villafranca sconfitto con il punteggio di 4 a 2. Classica maglia amaranto per i padroni di casa che schierano De Leo tra i pali, Di Rosa, D’Emilio, Barbera e Grasso come giocatori di movimento; gli ospiti in maglia blu, sugli spalti la cornice di pubblico è importante con circa un centinaio di persone ad assistere al match.

Siac - Città di Villafranca, il saluto prima del fischio d'inizio

Siac – Città di Villafranca, il saluto prima del fischio d’inizio

L’inizio al rilento della Siac permette agli ospiti di andare immediatamente a rete, sfruttando un errore difensivo. Il Città di Villafranca avrebbe anche l’occasione di raddoppiare ma De Leo effettua ottimi interventi e salva la sua porta. Gli amaranto crescono con i minuti e prima gli interventi miracolosi di Porcino su Barbera, Marchese e Grasso e poi i legni di Cento e dello stesso Grasso impediscono il pareggio che però non tarda ad arrivare con il gol di prepotenza realizzato da Barbera: 1 a 1!  La Siac gioca bene, gli schemi attuati permettono agli amaranto di presentarsi a tu per tu con il portiere avversario, abile a sventare alcune palle gol, ma nulla può sul tap-in vincente di Grasso che porta in vantaggio i padroni di casa. Ad un minuto dalla fine, la Siac pecca d’inesperienza e invece di mantenere il possesso palla, prova ancora l’azione offensiva che sviluppa il contropiede avversario e poi il gol: si va negli spogliatoi sul risultato di 2 a 2.

La ripresa è un monologo, De Leo non viene mai impegnato e la Siac è un martello pneumatico, Marchese, Grasso e Barbera sprecano, ma è proprio quest’ultimo ad inventare una gran giocata per il nuovo vantaggio amaranto. Pochi minuti dopo ancora Barbera tira a colpo sicuro ma Porcino è ancora pronto, sulla ribattuta, nulla può sull’accorrente Grasso per il definitivo 4 a 2. Il Città di Villafranca prova la carta del quinto uomo che altre volte è stata risolutoria, ma i ragazzi di Cento erano preparati e non subiscono. La Siac chiude il girone di andata con il primato composto da sole vittorie, con il migliore attacco e miglior difesa, con otto lunghezze sulla seconda in classifica. La speranza è quella di confermare quanto di buono si è fin qui fatto e migliorare sempre più.

Continua intanto il processo di crescita della società che punta a far maturare i suoi giovani, in questo contesto  si inserisce la vittoria per 9 a 6 ottenuta sul FaSport dagli Allievi di capitan Capillo. Molto orgoglioso di questo inizio mister Cammaroto che fin qui ha portato le formazioni Giovanissimi e Allievi ai vertici della classifica.

Commenta su Facebook

commenti