Il Città di Villafranca tiene testa alla capolista e cede soltanto nel finale

Una formazione del Città di Villafranca

Nell’ultima giornata del girone d’andata del campionato di Serie D di calcio a 5 il Città di Villafranca tiene testa alla Siac, cedendo per 4-2 al PalaRescifina di Messina, dopo aver concluso in parità la prima frazione. Match vibrante, giocato su ritmi elevati, con la squadra allenata da Gianluca Piscardi che ha fornito una prova d’orgoglio, rendendo la vita difficile alla capolista.

La cronaca – Al 2’ il Città di Villafranca si porta subito in vantaggio con Cucinotta che, a tu per tu con il portiere, insacca con una precisa conclusione. Lo stesso Cucinotta ha poi la chance per raddoppiare, ma spedisce di un soffio a lato. Al 9’, sull’altro fronte, Porcino è quindi decisivo, salvando sul tiro da due passi di Grasso. Il match è vibrante, con occasioni su ambo i fronti. De Leo sventa la conclusione in diagonale dalla destra di Pitale. La Siac coglie poi due legni con Cento e Grasso. L’1-1 arriva al 21’, autore Barbera, il quale beffa dalla distanza Porcino. Qualche minuto dopo il portiere biancoverde vola a deviare sulla botta dello stesso Barbera. I padroni di casa passano comunque in vantaggio al 23’ con Grasso che si incunea centralmente e trova il varco giusto per siglare il 2-1. Il Città di Villafranca non ci sta e costruisce con Minissale e Cucinotta due ghiotte palle gol. Il 2-2 matura proprio allo scadere tempo: De Leo respinge il tiro di Cucinotta, Olivo si avventa sulla sfera e, da posizione defilata, spedisce in rete di potenza sotto la traversa.

Domenico Porcino, portiere del Città di Villafranca

Domenico Porcino, portiere del Città di Villafranca

Nella ripresa la gara fila via sui binari di un sostanziale equilibrio. La prima parte della seconda frazione vede prevalere le difese. Galli manca il tap-in sotto porta. Al 17’ la girata di Barbera si spegne alta. Barbera si rifà però 1’ più tardi, quando accelera sulla sinistra e in diagonale firma il 3-2. Al 21’ la Siac trova anche la quarta segnatura: Porcino respinge il bolide di Barbera, Grasso spara in rete a portiere battuto. Il Città di Villafranca rimane comunque in partita sino al termine, sfiorando la rete prima con Olivo e poi con Pitale ed ancora Olivo. Finisce 4-2. La Siac marcia a punteggio pieno dopo 11 giornate. Nonostante l’ottima prova il Città di Villafranca resta invece a quota 16 e sarà chiamato ad interrompere la striscia negativa nella prossima trasferta di Pace del Mela.

SIAC-CITTA’ DI VILLAFRANCA 4-2
Siac: De Leo, Passeri, Grasso, Urso, Di Rosa, Marchese, Barbera, Cento, Zoccali, Russo, D’Emilio, Capillo. All. Cento.
Città di Villafranca: Porcino, Pitale, Minissale, Cucinotta, Galli, Lamberto, Arrigo, Olivo, Russo. All. Piscardi
Arbitro: Roberto Bonsignore di Messina
Marcatori: 2’ pt Cucinotta (V), 21’ pt Barbera (S), 23’ pt Grasso (S), 30’ pt Olivo (V), 18’ st Barbera (S), 21’ st Grasso (S)
Ammoniti: Minissale (V), Grasso (S), Olivo (V), Marchese (S), Russo (V), Barbera (S)

Commenta su Facebook

commenti