La Siac si sblocca superando 3-2 il Salina

La Siac
La Siac

La formazione della Siac

Alla quarta giornata la SIAC festeggia la prima vittoria stagionale. A farne le spese il Salina che non è riuscito a contenere la furia biancazzurra, bisognosa di punti per ritrovare il morale dopo le tre sconfitte consecutive. Grazie ad una prestazione tutta cuore e grinta, tra le mura amiche, sono maturati i primi tre punti. I ragazzi di Grasso hanno giocato una gara perfetta, concedendo poco all’avversario e rimanendo sempre concentrati. Tutti i giocatori hanno dato il massimo in una partita dal ritmo elevato. Miserendino e Passeri gli uomini in più della Siac: grazie ai gol del primo e alle parate del secondo arriva il primo sorriso in casa biancazzurra.

La cronaca. Partono subito forte gli ospiti. Miserendino ci mette una pezza su azione pericolosa di Re. Al 5’ Grasso prova il tiro dalla distanza, ma non inquadra la porta. Il capitano ci riprova qualche minuto dopo su azione di calcio d’angolo, ma la mira non è delle migliori. Il Salina è pericoloso al 10’ con la triangolazione Micera-Taranto-Micera, con quest’ultimo che non riesce ad agganciare la sfera a tu per tu con l’estremo difensore. Al 13’ è bravo Zoccoli a fare da scudo con il proprio corpo sulla conclusione velenosa di Re. Al 16’ ancora Siac pericolosa con Crupi, che, al momento della conclusione, viene messo giù da un avversario guadagnando un calcio di punizione che non sortisce gli effetti sperati. Al 20’ il Salina si rende pericoloso con il solito Re, Passeri respinge la minaccia. Dopo è Osvaldo a provare il tiro dalla distanza, sfera abbondantemente fuori. I padroni di casa rispondono con il diagonale di Colavita messo in corner da Fiorillo. Le azione più pericolose degli ospiti maturano nei minuti finali. De Vincenzo commette un’ingenuità facendosi soffiare la sfera da Micera, il quale non riesce ad effettuare il tiro grazie a Grasso e compagni ben posizionati in difesa. Dopo, Passeri e il palo negano la gioia del gol a Re, autentica spina nel fianco per la Siac. Il primo tempo si chiude con il tiro libero calciato da Re e parato da Passeri.

Francesco Passeri

Il portiere Francesco Passeri

Nel secondo tempo il Salina si porta in vantaggio con il diagonale di Re, deviato da un giocatore della Siac, Passeri non può fare altro se non raccogliere la sfera in fondo al sacco. Al 7’ Re ha l’occasione per raddoppiare, ma solo davanti a Passeri si fa respingere la chiara occasione da rete. La legge del gol sbagliato gol subito si materializza al 9’ con Abate che ripristina le distanze. Davvero bravo il giocatore biancazzurro a sbarazzarsi della difesa e a trafiggere Fiorillo per il gol del 1-1. Galvanizzata dalla marcatura, la Siac cerca con insistenza il gol del vantaggio. E’ Crupi ad avere le occasioni più ghiotte: prima si fa deviare in angolo il tiro, dopo, da posizione favorevole, preferisce cedere la palla ad Abate che, contrastato dagli avversari, riesce a calciare debolmente favorendo l’intervento di Fiorillo. Passa soltanto un minuto e i biancazzurri si portano in vantaggio grazie alla rete realizzata da Miserendino, bravo a capitalizzare al meglio l’occasione capitatagli. Il numero nove si ripete al 18’ mettendo a segno l’assist di Abate, realizzando così la sua personale doppietta. Incassato il colpo, gli ospiti non stanno a guardare. Micera prova ad accorciare le distanze con un diagonale che sfiora il palo. Al 25’ Re chiama in causa Passeri che risponde presente, deviando in angolo la conclusione, ma nulla può sul tiro di Micera che insacca la rete del 3-2. L’ultimo brivido arriva al 30’ con il tiro libero di Osvaldo calciato alto. Matura così la prima vittoria stagionale della SIAC Messina.

Il prossimo turno prevede l’incontro Atl. Villafranca-Asd SIAC. La gara, valevole per la quinta giornata del campionato, girone C, di serie C2 si disputerà presso la “PALESTRA GRAZIELLA CAMPAGNA” – Via Firenze – Saponara – ME , sabato 19 ottobre alle ore 16.

Il Tabellino: Asd SIAC Messina- Asd Salina 3-2 (0-0)

Marcatori: 3’st Re (Sa), 9’st Abate (Si); 14’, 18’ st Miserendino (Si); 27’st Micera (Sa).

Asd SIAC Messina: Passeri F.- Russo A.- Abate G.- Colavita A.- Zoccali M. (VK)- De Salvo F.- Miserendino V.- Grasso M. (K)- De Vincenzo D.- Crupi D.- D’Emilio P.- De Leo M.- All. Grasso.

Asd Salina: Fiorillo A.- D’Albora E. – Barbuto L.- Benforte G. – Taranto M.- Re G.- Osvaldo D.- Micera D. – Carcione D.- Zavone F.- All. Re.

Arbitro: Salvatore Ensabella di Catania

Ammoniti: Grasso (Si), Miserendino (Si), Crupi (Si).

Espulso: 8’ st Zoccali (Si) per proteste.

RISULTATI 4^ GIORNATA SERIE C2 GIRONE C: Futsal Mascalucia – Ludica Lipari 3 – 8; Merì – Sport C.Peloritana 5 – 2; Real ACI – Atletico Villafranca 2 – 2; Siac – Salina 3 – 2; Sporting Viagrande – Nicolosi 1 – 5; Trinacria – Mortellito 6 – 6; Or.Sa.P.G. – Savio Messina PGS 3 – 2.

CLASSIFICA: Merì 12; Mortellito 10; Ludica Lipari, Sport C. Peloritana 9; Nicolosi, Or.Sa, P.G., Salina 6; Ateltico Villafranca 5; Real Aci, Futsal Mascalucia 4; Savio Messina, SIAC 3; Trinacria 2, Sporting Viagrande 1.

 

 

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com