La Siac si arrende in casa (2-6) all’Ecosistem Lamezia

Siac-Ecosistem Lamezia

La Siac esce sconfitta per 6-2 dalla sfida del PalaNebiolo contro la quotata Ecosistem Lamezia, nella quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Dopo il gol di Deodato, Colavita pareggia i conti su un contropiede dalla sinistra, sfruttando una punizione battuta velocemente da D’ Urso, con un micidiale sinistro che trafigge il portiere ospite. Gerbasi, subito dopo, riporta gli orange in vantaggio. Partita equilibrata con la Siac che tiene bene il campo e arriva più volte vicina al pareggio.

Siac-Ecosistem Lamezia

Nel secondo tempo, calo fisico dei padroni di casa che subiscono il terzo ed il quarto gol da Morelli e Iozzino, nonostante un Parisi in giornata di grazia, migliore in campo nelle file dei biancoazzurri. Grazie al quinto di movimento la Siac chiude gli ospiti nella propria area di rigore, permettendo ad Antonio Colavita di siglare 4-2. Le altre due reti di Deodato, con la Siac sbilanciata in avanti, fissano il risultato sul definitivo 2-6. L’Ecosistem Lamezia, seconda forza del torneo, sale a quota 24. Messinesi fermi a 7 al penultimo posto.

ASD SIAC – ECOSISTEM LAMEZIA SOCCER 2 – 6
ASD SIAC: Savoca, Parisi, A.Colavita, Piccolo, Farinella, Di Rosa, Nicolosi, L. Colavita, Aricò, D’Urso, Esposito, D’Emilio. Allenatore: S. D’Urso
ECOSISTEM LAMEZIA SOCCER: Sperlì, Morelli, De Masi, Iozzino, Gerbasi, Monterosso, Mastellone, D’Agostino, Brandonisio, Caffarelli, Deodato, Scalese. Allenatore: B. Carrozza
ARBITRI: Baldi di Chiavari, Serao di Modena.
Al crono: Inserra di Caltanissetta
RETI: 1t 04’24” Deodato, 06’00” A.Colavita, 09’27” Gerbasi, 2t 02’59” Morelli, 5’18” Iozzino, 07’41” A.Colavita, 12’07” Deodato, 19’13” Deodato

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva