La Siac sfiora la vittoria in casa dell’Akragas. E’ 3-3 all’esordio in campionato

La squadra della Siac
E’ finita con un pareggio (3-3) tra Akragas e Siac nella prima giornata del campionato di serie B di calcio a 5. Gara dai due volti, con un primo tempo tutto di marca messinese. Grazie al giro palla e ai continui inserimenti la Siac si porta in vantaggio per 2-0, per effetto dei gol di Moreira e Antonucci. L’Akragas accorcia le distanze con Caglià, ma sullo scadere del tempo è Colavita, dopo un’azione manovrata, a firmare il 3-1 con cui le squadre vanno negli spogliatoi.
Nella seconda parte Akragas più vivo, complice l’espulsione di Antonucci per doppia ammonizione, apparsa alquanto frettolosa. La Siac resiste i due minuti con l’uomo in meno, ma i padroni di casa riescono prima a dimezzare lo svantaggio con un discusso rigore (fallo ritenuto dagli arbitri dentro l’area di rigore) e poi vanno a segno sempre con Casali, che approfitta di una palla persa da Rappocciolo e trafigge l’ottimo Centorrino, firmando il definitivo 3-3. Pareggio tutto sommato giusto e Siac che bagna l’esordio in B con un punto in trasferta che fa morale. Prossimo incontro sabato 13 in casa contro la GEAR Sport, al PalaNebiolo di C.da conca d’oro, alle ore 17.
Akragas: Daino, Moussuto, Casali, Cinici, Consentino, Zambuto, Di Gangi, Sutera, Incorvaia, Caglia, Cillari, Missione. All. Giuseppe Castiglione
Siac: Centorrino, L. Colavita A., Antonucci, Colavita L, Farinella, Piccolo, Nicolosi, Moreira, Rappocciolo, Parisi; All. Salvatore D’urso
Arbitri: Certa di Marsala e Pagano di Catania. Crono, De Pasquale di Marsala

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti