Pgs Luce inarrestabile, la Meriense si scatena. Pari esterno per il Meriven

Pgs Luce

Tre su tre per la Pgs Luce che, a Montepiselli, ha superato in rimonta per 3-2 La Madonnina restando in vetta e a punteggio pieno nel campionato di Serie C1 di calcio a 5. Numeri per importanti per la società del presidente Fabrizio Caratozzolo e del direttore generale Emanuele Cardaciotto. Eppure gli ospiti erano andati in vantaggio con Pellegrino. Il pareggio dei ragazzi di mister Martelli ha quindi portato la firma del capitano Valerio Bucca. Nella ripresa è stato Campisi a riportare avanti La Madonnina. Dopo il 2-2 di Benny Costanzo e l’espulsione del portiere Fiumara, il gol partita, ad otto minuti dalla fine, realizzato dal bomber Daniele Irrera.

La Meriense schierata in campo

A quota 9, insieme alla Pgs Luce, c’è l’Inter Club Villasmundo che si è imposto per 4-2 sul campo del Montalbano, cui non sono bastati i centri di Pantano e Ravidà. Goleada della Meriense che ha travolto per 6-1 I Calatini, ottenendo la sua seconda affermazione in tre turni. Doppietta di Ivan Benitez Molina, un gol a testa per Mendolia, Vieira, Coco e Barca. Senza reti la sfida tra Megara Augusta e Meriven (al suo primo punto del torneo). La Garitta Acireale ha sconfitto per 5-1 il Mortellito 5-1 grazie alla marcatura di Hajari e al poker messo a segno da Privitera.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva