La Salernitana piomba su Bocchetti. La Paganese opta per Malaccari: sfuma Pepe?

Antonio BocchettiAntonio Bocchetti in azione con la maglia della Paganese

Tra le priorità del Messina, è noto, c’è il puntellamento della corsia sinistra. Troppo discontinuo il rendimento di Donnarumma, mentre non è stato praticamente mai impiegato il rumeno Marin. Neppure il dirottamento di Benvenga o Silvestri hanno potuto tappare la falla rappresentata dalla partenza di Squillace, che non a caso – nonostante le smentite – viene comunque nuovamente affiancato ai siciliani. Se il Catanzaro dovesse farlo partire, si potrebbe celebrare un nuovo matrimonio.

Riccardo Bolzan con la maglia del Messina. Sarà lui a rimpiazzare Bocchetti, in uscita dalla Paganese

Riccardo Bolzan con la maglia del Messina. Sarà lui a rimpiazzare Bocchetti, in uscita dalla Paganese

Nell’attesa Pagni e Grassadonia hanno concentrato le loro attenzioni sul 34enne Antonio Bocchetti (nella foto in alto), che ha militato per un’intera carriera tra A e B, dopo l’esordio nel 1999 a Crotone in C1 ed il ritorno in estate in terza serie a Pagani. Il suo ingaggio complicherebbe i piani legati all’età media, ma assicurerebbe esperienza e qualità. Titolare inamovibile sia con Cuoghi che con Sottil, è destinato però a lasciare gli azzurrostellati per via di un rendimento non esaltante e soprattutto per il consistente biennale siglato in estate. Con il gruppo d’altronde si allena già l’ex peloritano Riccardo Bolzan, che si accontenterà di un ingaggio decisamente meno elevato.

Bocchetti è assistito da Pasqualin, lo stesso procuratore di Zigoni, anche lui corteggiato dal Messina ma ormai destinato alla Spal. Nei giorni scorsi l’esterno ex Pescara ha rifiutato le avances dell’Aversa Normanna, che ha sognato il colpo a sensazione, e ricevuto un’offerta dal Novara. Ma a beffare il Messina e le altre contendenti potrebbe essere la Salernitana, che d’altronde ha maggiori potenzialità economiche. Sfumato l’accordo con un ex giallorosso, Salvatore Aronica, sul quale l’entourage di Leonardo Menichini ha espresso perplessità per via del lungo periodo di inattività, i granata si sono orientati con decisione su Bocchetti e nelle prossime ore, secondo radio-mercato, potrebbero già ufficializzare il suo arrivo dalla Paganese, dalla quale stanno per prelevare anche l’altro esterno Alessandro Vinci, 13 presenze ed un gol in stagione.

Nicola Malaccari potrebbe lasciare il Savoia ed accasarsi alla Paganese

Nicola Malaccari potrebbe lasciare il Savoia ed accasarsi alla Paganese

Ma il presidente Trapani non resta a guardare. Rimpiazzato il partente Bocchetti con Bolzan, lo staff tecnico ha chiesto a gran voce la conferma del talentuoso panamense Eric Orlando Herrera, 17 gettoni e 3 reti oltre ad una grande prova contro il Messina, e l’ingaggio di Nicola Malaccari, uno dei tantissimi elementi in uscita dal Savoia. Un’operazione che sembra precludere anche il possibile sbarco in Campania di Vincenzo Pepe. L’esterno reduce da una stagione nella Pro Vercelli non ha convinto in riva allo Stretto ed era stato promesso alla Torres in cambio di Infantino, ma non troverebbe spazio né sulla corsia né da trequartista. Il suo acquisto è sponsorizzato da Sottil, che lo ha già allenato a Siracusa, ma il direttore generale Cosimo D’Eboli è orientato come detto su altri obiettivi. Le coincidenze di mercato potrebbero quindi stravolgere ancora i piani del Messina e del centrocampista.

Commenta su Facebook

commenti