La Rescifina Messina espugna Castellammare e consolida la terza piazza

Acuto esterno di spessore per la Rescifina Messina che supera l’ostico esame rappresentato dalla Nova Basket di Castellammare del Golfo in un autentico scontro diretto utile in chiave terzo posto del campionato di serie C Femminile. Le peloritane di coach Lilia Malaja confermano l’ottimo momento attraversato ottenendo il sesto successo stagionale ed isolandosi alle spalle del duo catanese Rainbow-Lazur, confermandosi terza forza del raggruppamento. Vittoria preziosa su un campo notoriamente difficile e che in passato aveva regalato ben poche gioie ai colori messinesi che dimostra le ottime potenzialità in possesso della squadra. Ottimo l’approccio al match con un primo quarto tutto di marca Rescifina che raggiungeva alla prima sirena la doppia cifra di vantaggio grazie all’organizzazione di gioco dove svettava Marchese, precisa per due volte dall’arco e la collega Spadaro. La rimonta trapanese non si faceva attendere nel secondo quarto, le ragazze di D’Anna recuperavano in toto lo svantaggio arrivando cul meno due all’intervallo lungo e riaprendo totalmente la sfida. Sono l’ex Ciriminna e Vaccaro a dare corpo ai sogni di rimonta locale (24-26 al 20’). La Nova con la sapiente prestazione del duo Vigilante-Fazio metteva il naso avanti nel terzo quarto ma tutto si decideva nei dieci minuti finali dove la retroguardia bianco blu si ergeva a protagonista, solo otto punti subiti a fronte di sedici realizzati. Rossana Bonnì realizzava i punti determinanti per una Rescifina che non vuole abbandonare l’alta classifica e prolungare i propositi di rimonta in vetta. Sabato nell’anticipo casalingo del PalaTracuzzi sfida non trascendentale alla Trogylos Priolo per dare solidità a questi propositi e chiudere nel migliore dei modi un girone d’andata positivo oltre le aspettative della vigilia.

Rossana Bonnì (Rescifina) in palleggio foto Nicita

Rossana Bonnì (Rescifina) in palleggio
foto Nicita

Nova Castellammare-Rescifina 44-49
Parziali: 9-19; 24-26; 36-33
Nova Basket Castellammare: Laudicina 7, Ciriminna 7, Rappa V., Ganci 4, Fazio 11, Vaccaro 4, Rappa D., Reale, Di Benedetto, Vigilante 11. All. D’Anna.
Rescifina Messina: Marchese 12, Scionti, Davì, Bonnì 12, Libro 4, Guerrera 5 Spadaro 11, Romeo 5, Giordano, Russo, Calisto. All. Malaja.
Arbitri: Barberi e Mirabella di Palermo

La classifica di C Femminile:
Rainbow Catania 16 punti; Lazur 14; Rescifina 12; Nova Basket e Cus Unime 10; Priolo 6; Stella Palermo e Ad Maiora 4; Riposto 2; Alcamo 0.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti