La Rescifina accelera nel secondo tempo e non lascia scampo al Riposto

Si conferma terza forza del campionato di serie C Femminile la Polisportiva Giuseppe Rescifina Messina del presidente Piccolo che torna vittoriosa e con personalità dalla trasferta sul campo della Roma Nord Riposto. Soddisfazione in casa peloritana per un successo di valore che conferma le ragazze di coach Malaja in classifica alle spalle del duo etneo composto da Rainbow e Lazur. Alla scuola “Galilei” alla fine tutto secondo pronostico ma Riposto, penultimo con un solo successo all’attivo, tiene il campo a testa alta per i primi due quarti prima di lasciare i due punti alle ospiti.
Idee chiare in campo per Messina che però in avvio di gara non riesce a scavare il solco decisivo e sente il fiato sul collo delle padrone di casa di coach Spina che nonostante la pesante assenza in organico di Strano sopperiscono con l’ottima vena del playmaker Alessia Fresta, che mette a referto la sua miglior partita dell’anno (23 punti) e tiene le compagne nella prima metà gara sul filo dell’equilibrio, con la gara che si chiude al 20’ sul 35-39.
Le messinesi, come spesso le accade, escono alla distanza: sono prive della reggina Guerrera, ma le veterane Elena Marchese e Gloria Spadaro regalano alle compagne tanta saggezza cestistica e con un terzo parziale da 20-4 chiudono l’incontro. Sugli scudi tra le ospiti Giordano, Romeo e la classe ’99 Scionti che rende imprevedibile la manovra bianco blu. Nell’ultimo quarto non c’è più sfida, la Rescifina sfiora i novanta punti sul tabellone mentre la Roma Nord si disunisce ed il meno trenta finale fotografa l’andamento a senso unico del secondo tempo.

L'ala della Rescifina Messina Gloria Spadaro

L’ala della Rescifina Messina Gloria Spadaro, 18 punti a Riposto

Nuovo esame superato a pieni voti per Messina che può proseguire la sua rincorsa all’iride, tallonata dalle cugine del Cus Unime. Prossimo impegno di cartello in programma al PalaTracuzzi contro la vice capolista del girone, la Lazur, in una sfida che promette nuove emozioni ed in caso di successo da parte delle padrone di casa si assisterebbe al ricongiungimento delle due squadre al secondo posto.

Riposto Rescifina 58-88
Parziali: 16-18, 35-39; 39-59
Roma Nord Riposto: Fresta 23, Grasso 8, Calì 2, Lattuca 10, Cardillo 11, Pafumi 2, Di Bella 2 Proietto Russo, Cardea. All. Spina.
Rescifina Messina: Spadaro 18, Russo 6, Scionti 14, Giordano 13, Davì 2, Romeo 16, Bonnì 6, Marchese 13, Russo, Calisto, Mantineo, Spadaro. All. Malaja.
Arbitri: La Macchia e Cavallaro

La classifica: Rainbow Catania 20 punti; Lazur 18; Rescifina 16; Cus Unime 14; Nova Basket 12; Priolo, Stella e ad Maiora 6; Riposto 2; Alcamo 0.

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti