La Polisportiva Universitaria Messina torna in campo dopo due anni a Bologna

Hockey indoorLa Polisportiva Universitaria Messina torna in campo dopo due anni

Entusiasmo e motivazione per il team della Polisportiva Universitaria Messina che finalmente può tornare a giocare sul parquet e lo farà domenica per la prima giornata del campionato di A2. L’ultima gara dei messinesi si disputò a Pisa prima del lungo stop per la pandemia: era il 15 febbraio 2020 e solo i rigori contro la Moncalvese li condannarono a un’immeritata retrocessione in serie B. La riforma dei campionati dovuta al fatto che molti tornei non terminarono regolarmente ha comunque riportato in A2 la compagine dello Stretto.

Hockey indoor

La Polisportiva Universitaria Messina

“Partiremo con non poche novità – spiega il presidente Giuseppe D’Agostino. Anche questa nuova stagione sono tantissimi gli atleti che vestiranno la maglia dell’Universitaria per l’attività indoor, grazie alla collaborazione con diversi team siciliani e non solo. Una rosa sicuramente di validissimi atleti, che non avranno di certo un compito agevole, dovendo misurarsi nel proprio girone con squadre di assoluto valore nella disciplina indoor come HT Bologna, HC Pistoia e HC Potenza Picena al termine delle tre giornate regolari con gare di andata e ritorno che verranno tutte disputate al PalaBarca di Bologna, il 5 e l’11 dicembre e il 23 gennaio 2022. Soltanto le prime due staccheranno il pass per i play off promozione in A1 mentre le ultime due dovranno invece giocarsi i play out per difendere il posto in A2. Finali che verranno tutte disputate il prossimo 6 febbraio in sede da definire, contro le squadre dell’altro girone, composto dall’HC Bondeno, Cus Cube Brescia, San Giorgio Padova e Moncalvese“.

Hockey indoor

Un time-out della Polisportiva Universitaria Messina

Saranno sette gli atleti tutti messinesi, tesserati con la Ssd Unime e la stessa PU Messina: Aldo D’Andrea, Marco De Domenico e Luigi Spignolo (atleti che per l’attività prato sono comunque accasati sempre in prestito in questa stagione in A2 al Cus Cube Brescia), più Alberto Rinaldi, Federico Ficarra, Andrea Siracusa e il giovanissimo esordiente Daniele Romano. Tre invece provengono della Polisportiva Galatea Catania, Alessandro Anselmi, Andrea Blandini e Francesco Bandieramonte, due dall’HCR Ragusa, Antonio Italia e Giorgio Montes. Chiudono il roster Oreste Brunetto dalla GS Raccomandata (che in questa stagione sta disputando il campionato di A1 su prato con la maglia della Polisportiva Ferrini Cagliari), e infine Francesco Mirone del Cus Padova, che ha scelto ancora una volta il team messinese per l’attività indoor.

Hockey indoor

La squadra messinese in azione

Lo staff tecnico è composto da Antonio Spignolo, con la collaborazione come assistente di Giacomo Spignolo. Lo stesso tecnico messinese è soddisfatto di quanto la società ha fatto: “Abbiamo la fortuna di avere messo su una squadra di ragazzi predisposti a fare bene, ci attende una stagione importante da cui cercheremo di trarre il maggior numero di soddisfazioni possibili”. 

Il programma delle gare di domenica 5.12.2021:
H. 10        HT Bologna – PU Messina
H. 11,15   HC Pistoia – HC Potenza Picena
H. 14,00   HC Potenza Picena – HT Bologna
H. 15,15   PU Messina – HC Pistoia

Questo l’organico della Polisportiva Universitaria Messina – Portieri: Alessandro Anselmi, Marco De Domenico. Difensori: Aldo D’Andrea, Andrea Siracusa, Francesco Mirone, Daniele Romano. Esterni: Giorgio Montes, Antonio Italia, Federico Ficarra, Francesco Bandieramonte. Centrali: Luigi Spignolo, Oreste Brunetto. Attaccanti: Andrea Blandini, Alberto Rinaldi. Allenatore: Antonio Spignolo. Assistente allenatore: Giacomo Spignolo.

Autori

+ posts