Le ragazze della Polisportiva Messina preparano l’esordio in serie B

Polisportiva Messina femminile 3Inizierà domenica 9 marzo la serie B di pallanuoto femminile, che vedrà ai nastri di partenza la Polisportiva Messina. La società del presidente Giuseppe Carmignani ha deciso di dare ulteriore impulso al settore femminile, formando una squadra che è un intrigante mix tra alcune pallanotiste più esperte e numerose interessanti giovani. Sono state confermate, infatti, sette giocatrici, capitanate da Tania Villari, ed inserite in organico sei under 19 provenienti, con la formula del tesseramento alternativo, dalla WP Despar Messina.

Gli allenamenti si susseguono, intanto, a ritmi sostenuti alla piscina “Cappuccini”, dove il tecnico Silvia Bosurgi sta aumentando l’intensità delle sedute per far migliorare lo stato di forma generale del gruppo e l’amalgama in vista dell’esordio nel torneo cadetto. “Le ragazze stanno lavorando con grande impegno – dichiara la Bosurgi – per farsi trovare pronte già alla partita d’apertura. L’obiettivo è disputare una buona stagione, ma senza particolari pressioni ed attese. Le possibilità per ben figurare ci sono, soprattutto se vi sarà una crescita di rendimento delle atlete dell’anno scorso ed un inserimento veloce delle nuove, che con il loro entusiasmo e le qualità di cui dispongono possono dare un importante contributo alla causa”.Polisportiva Messina femminile1

Il girone 6 del campionato di serie B è formato da cinque formazioni siciliane: Polisportiva Messina, Iron Team Palermo, Aquagym Trapani, Guinnes Catania e Brizz Nuoto Catania. La fase regolare si concluderà il 25 maggio e la migliore classificata parteciperà alla finale nazionale per la promozione in A2. La Polisportiva Messina debutterà, infine, il 16 marzo a Palermo contro l’Iron Team, mentre la prima gara casalinga è in calendario il 23 marzo, quando Minutoli e compagne ospiteranno la Guinnes Catania.

 

 

Commenta su Facebook

commenti