La PGS Luce cade 9-8 a Salina. Non basta il poker firmato da Costa

Salina-PGS Luce

Battuta d’arresto per la Pgs Luce che, orfana di Fiumara e Pannuccio, torna sconfitta di misura (9-8) dalla trasferta di Salina. La gara inizia in salita per la Pgs Luce, il Salina, infatti, dopo qualche minuto dall’inizio della gara si porta sull’1-0 con Re che insacca la palla alle spalle di Parisi. I messinesi provano subito a rispondere agli avversari e vanno più volte vicino al pareggio con Costa, Branca, Granata e Di Nuzzo, ma gli ottimi interventi del portiere avversario mantengono invariato il risultato. La Pgs Luce continua ad attaccare, colpendo anche un palo con Di Nuzzo, e al 17′ capitan Costa, rompendo il suo lungo digiuno, ristabilisce la parità, che però dura solo pochi minuti. Al 21′, infatti, è ancora il Salina ad andare in rete.

La gara è molto combattuta: al 24′ Granata firma il pari, ma al 25′ i padroni di casa si riportano in vantaggio con il gol del 3-2, risultato con cui termina la prima frazione di gioco. Il secondo tempo inizia con un black-out totale per i ragazzi di mister Fazio che in appena sei minuti subiscono 4 gol. Sul risultato di 7-2 la Pgs Luce gioca la carta del portiere di movimento con Di Nuzzo che sostituisce fino a fine gara Parisi. Bucca e compagni ritrovano le energie e mettono in difficoltà gli avversari, andando vicino alla rete con Branca, che trova ancora una volta la pronta risposta di Orto, il migliore in campo tra i suoi. La strategia è giusta e al 40′ è ancora Granata ad andare in gol, ma il Salina risponde immediatamente portandosi sull’8-3. La Pgs Luce non vuole cedere e continua a lottare e va ancora a segno al 44′ con Di Nuzzo e al 48′ con Granata, ma un minuto più tardi il Salina allunga ulteriormente il vantaggio con la rete del 9-4. La gara è tutt’altro che chiusa e al 54′ Costa accorcia le distanze mentre al 59′ Branca colpisce un legno. Nel finale è ancora Costa a dare speranza ai suoi andando a segno al 61′ e al 62′, ma non c’è più tempo e la gara termina sul punteggio di 9-8. Nella prossima giornata la Pgs Luce affronterà il difficile impegno contro il Pompei, sabato 11 marzo alle ore ore 15, presso la palestra di Montepiselli.

Commenta su Facebook

commenti