La Pallavolo Messina vince e convince contro l’ostico Ragusa

La Pallavolo Messina in azione

La Pallavolo Messina torna al successo e lo fa con una prova convincente contro il CSAIN Ragusa raggiungendo due obiettivi: aggiungere punti preziosissimi alla propria classifica e agganciare il Giarratana Volley in graduatoria. Davanti al proprio pubblico i ragazzi di mister Ferrara hanno dimostrato sin dall’inizio di voler ottenere a tutti i costi i tre punti con una prova di carattere e di squadra. Quando questi due elementi sono presenti i giallorossi riescono a fare cose egregie. Una gestione tecnica perfetta e una prova attenta dal punto di vista tattico hanno permesso ai peloritani di affrontare a viso aperto un avversario ostico come il Ragusa.

Pallavolo Messina

Time Out Pallavolo Messina

La Pallavolo Messina è scesa in campo con Degli Esposti in cabina di regia, Scafidi opposto, Michele D’Andrea e Caminiti al centro, Corrado e Lento di banda e Zappalà nel ruolo di libero. Partono bene i padroni di casa con una battuta precisa, una ricezione attenta e sfoggiano un buon cambio palla. Il primo set va avanti su un sostanziale equilibrio, i giallorossi tentano la fuga ma Ragusa è pronta a rintuzzare. Però la voglia dei ragazzi di Ferrara è determinante nella parte finale dove riescono a costruire il break decisivo che consente di portare a casa il primo gioco sul punteggio di 25-22. Nel secondo set i giallorossi restano molto concentrati e Ragusa dal canto suo non vuole uscire dalla gara; ne viene fuori un set molto simile al primo, dove il punteggio è sempre in sostanziale equilibrio. Degli Esposti e Caminiti tirano la volata ai compagni più giovani che riescono nel parte centrale del set a rompere l’equilibrio e prendere un pò di vantaggio. Ragusa reagisce, ma la determinazione dei padroni di casa ha la meglio e Messina riesce a conquistare anche il secondo set con il punteggio di 25-20.

Pallavolo Messina

Pallavolo Messina

Nel terzo set, con i giallorossi lanciatissimi, arriva la reazione determinata di Ragusa che si dimostra, come detto, avversario ostico. I padroni di casa tendono a rifiatare un pò e gli ospiti si mantengono avanti; c’è spazio anche per Bartolomeo, ma Ragusa tiene fino alla fine riuscendo a vincere il set (18-25) e ad accorciare le distanze 2-1. Il quarto e decisivo set mette in luce il carattere di Messina, che non ci sta a dare strada agli avversari e sin dall’inizio riprende a martellare sotto i colpi dei suoi attaccanti. Una ricezione ed una battuta attente, un buon gioco a muro conditi da un ottimo cambio palla, consentono a Messina, a metà set, di prendere un vantaggio che viene conservato fino al termine. Il 25-18 finale sancisce una vittoria pesantissima ed importantissima.

La Pallavolo Messina chiude il girone di andata con tre punti d’oro che la tengono in piena corsa salvezza e soprattutto confermano ancora una volta che questa squadra se mantiene alta la concentrazione e tiene unito il proprio spirito di gruppo può giocarsela con molti avversari.

Adesso il campionato osserverà un turno di riposo. Si riprenderà con la prima giornata di ritorno il 22 febbraio al PalaJuvara contro la corazzata Letojanni.

Tabellino:

Pallavolo Messina – CSAIN Ragusa 3-1

Set: 25-22/25-20/18-25/25-18.

Pallavolo Messina: Stognij, Bombara, D’Andrea Alessandro, Corrado, D’Andrea Michele, Cavallaro, Caminiti, Lento, Scafidi, Bartolomeo, Degli Esposti (K), Zappalà (L). All. Ferrara

CSAIN Ragusa: Rasconà, Casentino, Di Stefano (K), Firrincelli, Gona, Guastella, Guerrieri, Antorella, Lacognata, Randazzo, Salonia (L1), Biscoglio (L2). All. Benassi

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com