La Pallavolo Messina sbanca Partinico e festeggia la salvezza matematica

E’ una Pallavolo Messina che non conosce ostacoli quella vista a Partinico. I giallorossi centrano la quinta vittoria in cinque gare, il terzo successo esterno consecutivo e il sedicesimo punto su diciotto disponibili nel girone di ritorno, che ne fanno la regina assoluta di questa fase del torneo.

Mister Trimarchi, tecnico della Pallavolo Messina

Mister Trimarchi, tecnico della Pallavolo Messina

I ragazzi di mister Trimarchi sapevano che vincendo contro i neroverdi avrebbero raggiunto l’obiettivo principale del proprio campionato con ben tre turni di anticipo e non si sono lasciati sfuggire questa ghiotta occasione. La Pallavolo Messina parte con la formazione tipo delle ultime giornate con la diagonale Degli Esposti-Scafidi, i centrali Michele D’andrea e Michele Mastronardo, il libero Zappalà e le due bande Francesco D’Andrea e Giuseppe Mastronardo. Partono contratti e un po lenti i giallorossi che nelle prime fasi del match lasciano il gioco ai padroni di casa. Ma basta poco per far scattare la molla e rimettere la squadra su quei binari che l’hanno vista protagonista nelle ultime giornate. Ricezione e attacco cominciano a funzionare e la Pallavolo Messina prende in mano la gara fino al termine del set che la vede condurre per 25-19. Ad inizio secondo set i padroni di casa non sono assolutamente fortunati: pronti via resta fermo in panchina per un problema alla schiena il palleggiatore Lunetto; neanche il tempo che i primi punti riempiano il tabellone che, sul 2-1 per i giallorossi e a fermarsi questa volta, per un brutto infortunio alla caviglia, è l’attaccante Greco. Brutta tegola per i neroverdi che devono rivedere la formazione.

Giuseppe Mastronardo (Pallavolo Messina)

Giuseppe Mastronardo (Pallavolo Messina)

Gli ospiti ne approfittano prendendo subito un buon vantaggio e controllando la gara. Mister Trimarchi da spazio a Ionata e D’Arrigo che danno il loro importante contributo e nonostante il ritorno del Partinico, i giallorossi riescono a condurre in porto anche il secondo set con il punteggio di 25-20. Nel terzo set i padroni di casa riescono a recuperare Lunetto ed il parziale va avanti a strattoni, con Messina che scappa e Partinico che spesso recupera. I giallorossi hanno il merito di non mollare ed anche nel finale, dove i neroverdi con uno sforzo maggiore restanno attaccati portando Messina ai vantaggi, i ragazzi di mister Trimarchi non mollano portando a casa il set, la partita e soprattutto una meritatissima salvezza anticipata. Il finale dice 26 a 24. Obiettivo raggiunto quindi per la Pallavolo Messina che ora guarda agli ultimi tre impegni con grandissima tranquillità e con una sola cosa in testa: continuare a divertirsi e cercare di raggiungere il miglior piazzamento possibile a fine stagione.

PALLAVOLO PARTINICO – PALLAVOLO MESSINA 0-3 (19-25, 20-25, 24-26)
Pallavolo Partinico: Greco, Polimeni, Oliveri, Lunetto (K) Frisella, Barbera, Genco, Giannola, Rosolino, Geraci, Incorvaia (L). All. Lunetto.
Pallavolo Messina: Mastronardo M. D’Andrea A. Cavallaro, D’Andrea M. Scafidi, D’Andrea F. Mastronardo G. Degli Esposti (K) Ionata, Bartolomeo, D’Arrigo, Zappalà (L). All. Trimarchi

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com