La Pallavolo Messina prepara la trasferta di Taranto (3 VIDEO)

ISO_2820CRiprende il campionato di B1 maschile dopo la pausa natalizia e la Pallavolo Messina entra subito nel vivo con una importante trasferta. Sabato 11 gennaio, alle ore 18, i peloritani scenderanno in campo al PalaMazzola di Taranto contro la Vibrotek Volley Pulsano. Un match difficile aspetta i ragazzi di mister Flavio Ferrara, che dovranno affrontare una delle più agguerrite formazioni di questo girone, oggi al quarto posto in classifica.

«La gara contro il Pulsano è molto difficile – dichiara il libero giallorosso Orazio Ruggeri -. Non solo ci troveremo ad affrontare una squadra di vertice che ha il chiaro obiettivo di vincere il campionato, ma saremo fuori casa senza il supporto del nostro pubblico». L’animo, però, è alto: «Giocheremo la partita palla su palla. Non scenderemo certamente in campo come se fossimo i “penultimi della classe”. Lotteremo sul campo per dimostrare che sappiamo fare bene».

Orazio Ruggeri

Orazio Ruggeri

«Durante la pausa natalizia abbiamo lavoro molto in palestra sulla resistenza fisica – continua Ruggeri – , ma anche sul risvolto tecnico del gioco in campo. Siamo pronti per questa partita e venerdì metteremo a punto i dettagli. Il nostro percorso come squadra è stato certamente in salita, ma il gruppo si sta compattando ed i progressi sono visibili allenamento dopo allenamento. Si è consolidato lo spirito di squadra, teniamo al buon gioco e ci aiutiamo l’un l’altro. Il calendario con turni di riposo e sospensioni di campionato non aiuta certo lo sviluppo di certi meccanismi, ma credo che abbiamo raggiunto un buon equilibrio. Il lavoro costante porta soddisfazioni, oltre al grande impegno che ci richiede».

Questa l’intervista video al presidente della Pallavolo Messina Giorgio Muscolino:

Questa l’intervista video all’allenatore della Pallavolo Messina Flavio Ferrara:

Questa l’intervista video all’ex tecnico peloritano Giampietro Rigano, adesso alla guida del Lamezia, dopo il suo ritorno da avversario alla Palestra Juvara:

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti