La Nuova Agatirno cede all’overtime, l’esperienza del Giarre fa la differenza

Fazio in azione

Nella gara valevole per la quarta giornata del campionato di Serie C Silver, la Nuova Agatirno cede al Basket Giarre, tra le mura amiche, dopo aver lottato per 45 minuti, .

Giorgio Galipò in azione

Una gara equilibrata, ma poco fluida, con tante interruzioni e le squadre andate tantissime volte in lunetta. I paladini, guidati da Giorgio Galipò e Matteo Laganà, mettono a segno due importanti break portandosi sul 24-16 nel secondo quarto e sul 48-39 nel secondo parziale. Gap sempre ricuciti dagli ospiti, con grande esperienza ed energia. In un finale punto a punto i ragazzi di coach Angori la impattano a quota 68 e hanno anche la possibilità di chiuderla con Triolo, ma la palla si ferma sul ferro e si va all’overtime. Nei 5 minuti supplementari sono gli ospiti ad avere una marcia in più, con altissime percentuali al tiro da tre riescono a chiudere le ostilità con un parziale di 0-11 che di fatto decide la gara.

ASD Nuova Agatirno – S.S. Basket Giarre A.S.D. 81-88 dts (12-12; 34-30; 52-49; 68-68)

ASD Nuova Agatirno: Zanatta 3, Egwoh 8, Ravì ne, Galipò Giorgio 24, Galipò Giancarlo, Triolo 7, Laganà 19, Carlo Stella 2, Sirna ne, Fazio 12, Okiljevic 4, Donda 2. All.: Angori.
S.S. Basket Giarre A.S.D.: Leonardi ne, Vitale 14, Quattropani, Arcidiacono 21, Ciaurella 2, Caminiti 19, Leonardi, Marzo 6, Maccarone 5, Cantarella, Motta, Casiraghi 21. All.: D’Angelo.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti