Villa Zuccaro Schultze continua la marcia vincente: Castellana battuta 3 a 1

Atlete festeggiano la vittoria con CastellanaL'esultanza del Villa Zuccaro Santa Teresa Volley

Villa Zuccaro Schultze – Brio Lingerie Castellana 3-1
Set: 26-28,29-27, 25-18, 25-13

Villa Zuccaro Schultze: Rania 14, Caruso 2, Richiusa 2, Escher 16, Cassone 4, Rapisarda 1, Pietrangeli (l), Bertiglia 11, Glorioso, Gambadoro, Cosentino. All: Rizzo
Brio Lingerie: Carlozzi 23, Kabunda 4, Dakaj 3, Romani 6, Battaglini 17, Di Candia 8, Valecce (l), Renna (l2), Rodio Recchia, Cavalieri, Moschettini 2, Recchia N., Costantini. All: Giliberti
Arbitri: Rossano da Ragusa e Privitera da Siracusa

Terza vittoria consecutiva per la Villa Zuccaro Schultze che, con qualche patema d’animo di troppo, supera la Brio Lingerie Castellana Grotte per 3 set a 1. Primi due set sull’altalena del costante equilibrio tanto da concludersi ai vantaggi dopo un’ora e dieci minuti di lotta su ogni pallone, mentre i successivi due parziali hanno visto le padrone di casa condurre il gioco senza incontrare eccessive difficoltà. In fase iniziale coach Rizzo schiera Martina Rapisarda nel ruolo inusuale di opposto lasciando in panca Benny Bertiglia in non perfette condizioni fisiche. In diagonale con lei interagisce Carlotta Caruso. In posto quattro Rania ed Escher. Centrali Cassone e Richiusa, libero Pietrangeli.

Il primo parziale vede le santateresine molto contratte e quasi mai in partita. Ne approfittano le ospiti che sospinte dal fuori mano Carlozzi conducono sempre il game. Sul 24-22 le messinesi annullano due set ball. Un paio di muri di Federica Cassone tengono in gara le biancazzurre che cedono però sul 26-28.

Nel secondo tempo di gioco Luana Rizzo corre ai ripari mettendo dall’avvio in campo la Bertiglia. Nonostante lo spirito di abnegazione e la grande applicazione della Rapisarda in un ruolo non suo, la musica cambia e S. Teresa conduce le danze sino al 22-18. Le ragazze di Giliberti forzano il servizio e raggiungono il pari sul 23-23. Dopo quattro set ball le siciliane chiudono sul 29-27 grazie ad un muro del capitano Valentina Rania. Nel terzo esce la qualità della Villa Zuccaro Schultze che allunga prima sull’8-2 e poi sull’11-4. Tentano il recupero Romani e compagne ma il 25-18 porta al quarto ed ultimo set che Rania e compagne chiudono in scioltezza (25-13). Nel corso della gara sono subentrate Maria Cristina Gambadoro ed Alessia Glorioso.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti