La Nebrosport sente aria di casa al Rally dei Nebrodi e corre anche a Gambarie

NebrosportPintaudi in azione (foto Basilio Caruso)

La Nebrosport scalda i motori in vista della gara di casa. Il 21° Rally dei Nebrodi, terza prova della coppa rally 8° zona, è infatti uno degli appuntamenti più attesi dai piloti messinesi in programma nel prossimo fine settimana del 10 e 11 luglio. Il team rossoblù, in un appuntamento così speciale, cercherà dunque di onorare al meglio i tracciati casalinghi che i propri portacolori conoscono piuttosto bene.

Molica-Pintaudi

Molica-Pintaudi su Renault Clio R3C al Rally dei Nebrodi

I santangiolesi Carmelo Galipò e Tino Pintaudi correranno nella gara di casa con l’obiettivo di confermare il successo ottenuto nel 2019, ma soprattutto per raccogliere punti importanti in ottica coppa rally di zona, dopo un avvio sfortunato alla Targa Florio a bordo della Skoda Fabia R5. Debutto con la scuderia dell’equipaggio composto da Ivan Germanà e Antonio Ardiri sulla Peugeot 106 di classe A5, che torna in macchina dopo un anno e mezzo di stop con la voglia di ritrovare i ritmi di gara e cercare di lasciarsi alle spalle il ritiro dell’ultimo Rally del Tindari 2019.

Segue il driver Pierpaolo Pintaudi coadiuvato alle note da Samuele Di Pino sulla Peugeot 106 classe N2. Torna anche lui dopo un lungo periodo di stop a respirare aria di corse, puntando al podio di categoria in una numerosa ed agguerrita classe. Infine chiude le partenze Nebrosport il santangiolese Andrea De Gregorio navigato da Mauro De Luca Gaglio con la Peugeot 106. Dopo una ‘gara test’ allo slalom di Novara di Sicilia, è pronto a darsi battaglia in una difficile e sempre combattuta classe N2.

Rosario Cassisi

Nebrosport vittoriosa a Salice grazie a Rosario Cassisi (foto Manuel Marino)

La 21esima edizione del Rally dei Nebrodi entrerà nel vivo con le verifiche tecniche sabato 10 luglio dalle 9.15 alle 13.30, “Shake Down” in programma nella stessa giornata dalle 15 alle 19 sulla SP 136 di Raccuia. Domenica partenza dal Nebrodi Village (Gliaca di Piraino) alle 9 per affrontare il triplice passaggio sulle prove speciali di Sant’Angelo di Brolo (1o,5 Km) e Castell’Umberto (7,6 Km), inframmezzate da due riordini e parchi assistenza a Gliaca di Piraino. L’arrivo è previsto per le ore 18.35. La gara misura in totale 261,19 km di cui 54,45 di tratti cronometrati.

Non solo Rally dei Nebrodi nel weekend, perché un alfiere Nebrosport domenica sarà anche impegnato al 5° Slalom di Gambarie nella salita di Santo Stefano-Gambarie. Per il team santangiolese sarà presente il milazzese Rosario Cassisi al volante di Fiat X1/9 in classe E2SH-2000. Il driver vorrà sicuramente bissare il doppio successo ottenuto sia a livello di classe che di gruppo all’ultimo Slalom di Salice.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva