La Nebrosport pesca il dodici al 6° Tindari Rally. Tornano Bisignano e Pagana

NebrosportMaurizio e Desirèe Calabria (foto Mattia Canarella)

Sarà una flotta vera e propria quella composta dai dodici equipaggi che rappresenterà la scuderia Nebrosport nel weekend, in occasione del Tindari Rally. In uno degli ultimissimi appuntamenti della stagione, il team di Sant’Angelo di Brolo ci tiene a fare particolarmente bene e confermare l’ottimo trend avuto negli ultimi anni all’interno di questa gara.

Targa Florio

Carmelo Galipò e Tino Pintaudi su Skoda Fabia alla Targa Florio del 2019

Il presidente Carmelo Galipò scenderà in pista con Tino Pintaudi: una coppia tutta santangiolese. Al volante di una Skoda Fabia di classe R5, cercheranno di pareggiare il conto con la Dea bendata dopo il ritiro forzato durante l’ultima edizione del Rally dei Nebrodi. Segue Tullio Danzì in coppia con Samuele Gullo a bordo di Clio Williams di classe A7. Il driver librizzese sta conducendo sino a questo momento un’ottima stagione, grazie anche al secondo posto conquistato allo slalom di Torregrotta.

Abbandonato dalla fortuna lo scorso maggio in occasione della Targa Florio 2021, Antonio Miragliotta cercherà un pronto riscatto. Coadiuvato da Francesca Micheletti, sarà della gara su Clio RS di classe N3. Dopo diversi anni di assenza dai campi di gara, torna finalmente Antonino Bisignano in coppia con Salvatore Aiello. Il pilota Nebrosport sarà impegnato in classe RS Plus 1.6 alla guida di una Peugeot 106.

Nebrosport

Tullio Danzì della Nebrosport in azione

Anche Cristian Pagana torna a competere dopo ben tre anni di inattività e si affida a Francesco Rossello come suo navigatore. Tornerà ad indossare tuta e casco a bordo di Peugeot 106 di classe A5. In ordine di partenza toccherà poi ad Andrea De Gregorio assistito alle note da Samuele Di Pino su Peugeot 106 di classe N2.

Classe che vedrà una ricchissima presenza di piloti Nebrosport, completata sia dalla Peugeot 106 di Nicola Midili in coppia con Carmelo Perna, che quella di Mattia Tirintino e del suo navigatore Luca Sinagra.

scuderia Nebrosport

Nicola Midili in azione

Trasferendoci alla classe RS1.6 troviamo poi Francesco Di Stefano con alle note Andrea Adamo. Dopo l’ottimo successo ottenuto a Torregrotta, il pilota vorrà sicuramente ripetersi nella competizione pattese, su Peugeot 106. Sull’iconica Fiat 500 Sporting, per la Nebrosport vedremo anche Santo Fallo e Carmelo Aquilino all’interno della classe RS Plus 1.150. Anche lui reduce dall’ultima apparizione allo slalom di Torregrotta dove ottenne un secondo posto di classe.

Al debutto, nelle gare motoristiche, ci sarà Leonardo Pagana assistito da Valentino Di Blasi su Peugeot 106 di classe N1. L’obiettivo è quello di divertirsi cercando comunque di dare il meglio. A chiudere invece le partenze Nebrosport toccherà a Maurizio Calabria insieme alla figlia Desirèe, alla guida di Renault  R5 GT di classe 4/J1 n2000.

Autori

+ posts