La Nadir Palermo sul gradino più alto alla “XXXI Coppa Natale”

Premiazione tecnici prime tre società

Premiazione tecnici prime tre società

La “Coppa Natale” di nuoto si è regalata una trentunesima edizione di successo. La storica manifestazione giovanile, organizzata con grande passione dalla Polisportiva Messina, in collaborazione con la FIN Sicilia, il GUG Messina e la Federazione provinciale cronometristi, ha fatto registrare domenica, nella gremita piscina comunale “Graziella Campagna”, numeri importanti con 210 partecipanti (416 atleti-gara), in rappresentanza di 8 società siciliane: Cus Palermo, Cley Squirt Bronte, Cus Unime, Item Nuoto Catania, Nuoto Milazzo, Polisportiva Nadir Palermo, Power Team Messina ed Ulysse Messina.

Gli Esordienti B-A ed i Ragazzi hanno dato vita, così, sostenuti dal caloroso tifo di genitori e parenti, ad appassionanti gare, impreziosite da buoni riscontri cronometrici sia nelle competizioni individuali che nelle conclusive staffette, vinte da: Nadir (2), Cus Palermo (2), Ulysse e Power Team. Avvincente è stata anche la “lotta” tra squadre per aggiudicarsi l’ambita “XXXI Coppa Natale”, che è andata alla Nadir Palermo in virtù dei 438 punti complessivamente totalizzati. Piazza d’onore per la Power Team (399) e terzo gradino del podio per il Cus Palermo (352.5). A seguire si sono classificate nell’ordine: Ulysse (266.5), Cus Unime (140), Cley Squirt Bronte (102), Nuoto Milazzo (69.5) e Nuoto Catania (27.5). Ha presenziato alle tante premiazioni in programma la campionessa olimpica di pallanuoto Silvia Bosurgi, attuale punto di forza in serie A1 della Waterpolo Despar Messina. Al termine della kermesse, il presidente della Polisportiva Messina Giuseppe Carmignani, oltre a ringraziare vivamente tutti i presenti, ha fatto, infine, loro gli auguri di buone feste natalizie e rinnovato l’appuntamento per il dicembre 2015.

Power Team seconda classificata

La Power Team seconda classificata

A seguire tutti i vincitori: 200 dorso Es. A: Alfredo Trifirò (Nadir) 2’30.6; 200 dorso Es. B: Adriana Alessi (Nadir) 3’14.3 e Mattia Picciotto (Cus Unime) 3’53.6; 200 dorso Ragazzi: Giuseppe Raffa (Ulysse) 2’35.7; 200 stile libero Es. A: Manuela Giacopello (Power Team) 2’30.8 e Claudio Cuccia (Nadir) 2’18.7; 200 stile libero Es. B: Francesco Mortillaro (Cus Palermo) 2’42.9; 200 stile libero Ragazzi: Maria Nisi (Ulysse) 2’24.5 e Alberto Pitti (Nadir) 2’02.9; 100 farfalla Es. A: Simona Pecoraro (Cus Palermo) 1’14.4 e Gianmarco Grifò (Power Team) 1’10.0; 100 farfalla Es. B: Desireè Libro (Cus Unime) 1’44.3 e Claudiomario Gentile (Nadir) 1’23.2; 100 farfalla Ragazzi: Ileana Manetta (Nadir) 1’12.0 e Luca Augello (Nadir) 1’01.8; 100 rana Es. A: Manuela Giacopello (Power Team) 1’31.5 e Riccardo Simone Pedone (Nadir) 1’22.7; 100 rana Es. B: Gaia Oddo (Cus Palermo) 1’46.2 e Samuele Italiano (Ulysse) 1’35.3; 100 rana Ragazzi: Martina Carramusa (Nadir) 1’20.1 e Antonio Battaglia (Ulysse) 1’21.3; 200 stile libero Es. B: Alessandra Cardullo (Nadir) 2’51.9; 200 dorso esordienti A: Giorgia Rizzo (Cley Squirt Bronte) 2’49.8; 50 farfalla Es. B: Germana Palella (Power Team) 41.3 e Giuseppe Impallomeni (Nuoto Milazzo) 36.0; 100 dorso Es. A: Giulia Conti (Nadir) 1’17.5 e Alfredo Trifirò (Nadir) 1’10.8; 100 dorso Es. B: Adriana Alessi (Nadir) 1’31.3 e Carmelo Pio Giunta (Nadir) 1’33.8; 100 dorso Ragazzi: Sabrina Inferrera (Power Team) 1’13.7 e Andrea Marchello (Ulysse) 1’03.2; 100 stile libero Es. A: Melania Grazia Piccolo 1’10.5 e Claudio Cuccia (Nadir) 1’01.1; 100 stile libero Es. B: Germana Palella (Power Team) 1’16.8 e Giuseppe Impallomeni (Nuoto Milazzo) 1’11.5; 100 stile libero Ragazzi: Ileana Manetta (Nadir) 1’05.9 e Alberto Pitti (Nadir) 57.2; 200 farfalla Es. A: Melania Grazia Piccolo (Power Team) 3’09.6 e Davide Di Palma (Nadir) 2’38.2; 200 farfalla Ragazzi: Gaia Cautela (Nuoto Milazzo) 2’43.6 e Giancarlo Meli (Cley Squirt) 2’33.8; 200 rana Es. A: Simona Pecoraro (Cus Palermo) 3’01.9 e Simone Riccardo Pedone (Nadir) 2’57.8; 200 rana Es. B: Maria Vittoria Fazio (Ulysse) 3’38.0 e Samuele Italiano (Ulysse) 3’27.5; 200 rana Ragazzi: Giovanna Fazio (Ulysse) 2’53.1 e Gaetano Madonia: (Nadir) 2’52.0.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti