La Milone si conferma essere in un ottimo momento col successo di cuore col Minibasket Milazzo

Manasseri (Milone)

Terza vittoria consecutiva per la Maurilio Milone Capo d’Orlando che ha la meglio al PalaValenti del Minibasket Milazzo al termine di una gara culminata con una grande rimonta per gli uomini di Cucinotta, bravi a non mollare e credere fino alla fine in una grande impresa.
Il Minibasket Milazzo ha difatti condotto la gara per 35′ abbondanti portandosi sin dalle prime battute di gara in vantaggio in doppia cifra (0-11 dopo soli 3′ di gioco) che veniva con grande merito mantenuto da Spanò ( 10 triple a segno nel match ) e compagni anche all’intervallo lungo quando il punteggio registrava un eloquente 32-45 per gli ospiti.
La Milone provava dunque a riorganizzare le idee nella seconda frazione ma a fatica riusciva ad accorciare il divario e chiudere il terzo parziale sotto di dieci lunghezze, sul 52-62 dopo essere stata sotto ad inizio terzo periodo anche di 18 punti sul 35-53. Qui cambiava l’inerzia delle gara con la Maurilio Milone con una grandissima difesa dei suoi totem Dimitri e Manasseri e grazie alla solita immensa vena offensiva del capitano Piero Cucinotta. I paladini disorientavano gli ospiti con un perentorio parziale di 26-12, riuscendo così a mettere la testa avanti al 37′ sul 72-71 e condurre poi grazie alla precisione dalla lunetta fino alla sirena che sanciva il 78-74 finale.
Tra le prestazioni individuali da segnalare in casa Milone, il top scorer regionale autore di 35 punti Piero Cucinotta, e le doppie cifre di Manasseri (12) e Dimitri (10 punti).

Esultanza in casa Milone

Esultanza in casa Milone

Tra i milazzesi si sono distinti un devastante Spanò che mette a referto 36 punti con 10 triple, Giorgianni con 13 punti e La Spada con 12.
Vittoria dunque capitale per la Maurilio Milone che sale così a quota 10 punti in classifica frutto di uno score di 5 vittorie e 4 sconfitte, agganciando il Castanea Basket ed appunto il Minibasket Milazzo (se pur sotto con entrambe negli scontri diretti) e restando agganciata al treno della vetta della classifica occupata al momento dagli Svincolati Milazzo con 12 punti.
Per il Minibasket Milazzo invece grande rammarico per una gara che, visto l’andamento andava vinta, ma va segnalato come i ragazzi di coach D’Amico siano riusciti a mantenere il vantaggio con la Milone nel doppio confronto (+8 all’andata), e dunque restano pienamente in corsa per un piazzamento playoff (riservato alle prime tre in classifica) grazie ai loro 10 punti.
Nel prossimo turno, l’undicesima giornata e quarta di ritorno, la Maurilio Milone sarà “ospite” del Tartarughino nel derby di Capo d’Orlando, mentre il Minibasket Milazzo osserverà il turno di riposo in un campionato di Promozione Maschile sempre più avvincente ed equilibrato a testimonianza di un livello medio alquanto elevato.

Maurilio Milone Basket-Minibasket Milazzo 78-74
Parziali: 17-26, 15-19 (32-45), 20-17 (52-62), 26-12 (78-74)
Milone: Cucinotta 35, Sica 8, Gugliotta, Salvo 7, Dimitri 10, Manasseri 12, O. Triolo 2, Foilloux 1, Crisà 3, NE Triolo R., Leone. All: Cucinotta
Minibasket Milazzo: Cuccuru 2, Spanò 36, Milioti 2, Maimone 4, Trio, Giorgianni 13, La Spada 12, Maio 2, Irato 3. All : D’Amico
Arbitri : Rocca – Micalizzi

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com